Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

A Roma convegno su "La conservazione di cellule staminali cordonali"


A Roma convegno su 'La conservazione di cellule staminali cordonali'
29/02/2012, 11:02

Roma, 29 febbraio 2012 – La Libera Università Internazionale degli Studi Sociali LUISS Guido Carli e la biobanca InScientiaFides sono promotori del Convegno dal titolo La conservazione di cellule staminali cordonali: rilevanza sociale e opportunità di collaborazione pubblico – privato.

L’appuntamento è fissato per lunedì, 5 marzo 2012, alle ore 16.00 nella Sala Colonne della sede LUISS Guido Carli in via Pola n.12 a Roma.

Al Convegno interverranno medici, studiosi, docenti universitari e imprenditori protagonisti di un confronto tra operatori pubblici e privati su un tema delicato che ha generato barriere architettoniche anziché diventare fattor comune di tutti coloro che lo studiano, lo scoprono e lo vivono. Attraverso il confronto si vogliono gettare le basi di una collaborazione tra attori del settore che condividono gli stessi valori, la stessa professionalità e offrono le stesse garanzie e sicurezze; descrivendone le mete raggiunte in ambito medico/scientifico e le relative attività in campo gestite da strutture pubbliche e da strutture private.

Le relazioni in programma forniranno gli elementi basilari per delineare un quadro sulla conservazione delle staminali, iniziando a precisare come si è arrivati alla scoperta di tali cellule, come vengono applicate in ambito sanitario e quali le loro prospettive mediche.

Il discorso si trasferirà poi sulla biobanca, pubblica e privata, sui margini di collaborazione tra le due realtà, ma anche sull’evoluzione strutturale e tecnologica delle stesse che aprono scenari di inevitabile interesse.

Non mancherà un confronto sulla bioetica. Daranno impulso al dibattito i risultati di un’indagine svolta da LUISS Guido Carli e InScientiaFides per comprendere le aspettative e le conoscenze della ‘domanda’, spesso disorientata da proposte incomplete o poco informata sull’effettiva potenzialità della donazione e della conservazione.

Il pubblico del convegno sarà composto da operatori sanitari, amministratori pubblici e privati, stampa medica e imprenditori.

Moderatrice del convegno sarà la giornalista Tiziana Ribichesu di Radio1 Rai, aprirà i lavori Pier Luigi Celli, Direttore Generale LUISS Guido Carli.

Di seguito interverranno: Luca Pierelli, Direttore dipartimento interaziendale territoriale di medicina trasfusionale - Banca dei Tessuti San Camillo Forlanini di Roma – Presidente società Italiana di Emaferesi e manipolazione cellulare.

Matteo Caroli, Professore Ordinario di Economia e gestione delle imprese, Università LUISS Guido Carli

Fabrizio Bocchetti, Product Manager AirLiquide Sanità Service Antonio Paone, Direttore Generale ASL Roma C

Luca Merlini, Direttore Ospedale Regionale Locarno

Gabriele Raschi, Bioeticista. Facoltà di Teologia – Istituto Superiore di Scienze Religiose - Rimini

Domenico Coviello, Genetista, Direttore Laboratorio Genetica Galliera di Genova

Giuseppe Grimaldi, Professore Ordinario di Ostetricia e Ginecologia Università del Piemonte Orientale ‘A. Avogadro’, docente di Immunologia all’Università di Londra. Andrea Raggi, Presidente InScientiaFides SpA. Le conclusioni saranno affidate a  Franco Fontana, Direttore LUISS Business School.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©