Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

A2A. Dichiarazioni del dott. Renato Ravanelli, Direttore Generale area corporate e mercato Milano


A2A. Dichiarazioni del dott. Renato Ravanelli, Direttore Generale area corporate e mercato Milano
25/05/2012, 14:05

24 maggio 2012. “Oggi chiudiamo un negoziato lungo e complesso. A2A è orgogliosa del risultato raggiunto che porta alla conquista di Edipower, il principale asset produttivo della Edison. A2A diventa così il secondo operatore elettrico italiano con circa 12mila MW di capacità installata e un efficiente mix produttivo. Una parte rilevante di questo portafoglio è composto da impianti idroelettrici che contribuiranno a migliorare in maniera significativa la redditività industriale del Gruppo. Con la chiusura di questa operazione, abbiamo completato il piano triennale nel quale ci eravamo impegnati verso il mercato a trasformare le partecipazioni societarie in asset industriali. Ora A2A puo' guardare al futuro con rinnovato slancio imprenditoriale, partendo da un portafoglio industriale efficiente e dimensionalmente adeguato nelle filiere di attività in cui opera" .

A2A è la multiutility dell’energia, quotata alla Borsa Italiana, nata nel 2008 dall’aggregazione delle storiche società lombarde Aem Milano, Asm Brescia, AMSA ed Ecodeco. Il Gruppo A2A opera principalmente nei settori della produzione, della vendita e della distribuzione di gas e di energia elettrica, del teleriscaldamento, dell’ambiente e del ciclo idrico integrato. Con un fatturato di 6,2 miliardi di euro, più di 2 milioni di clienti e circa 9.100 dipendenti, A2A è uno dei principali player nazionali del settore. A2A è presente anche all’estero attraverso l’attività di trading nelle principali borse elettriche europee, la partecipazione nella società elettrica EPCG (Montenegro) e la società francese Coriance, attiva nel settore del teleriscaldamento tramite cogenerazione e geotermia..

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©