Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Agnelli: “Grande soddisfazione per il riconoscimento della nostra rappresentanza nel panorama industriale italiano”

"Ora avanti insieme per la competitività del Paese"

Agnelli: “Grande soddisfazione per il riconoscimento della nostra rappresentanza nel panorama industriale italiano”
03/08/2013, 11:10

ROMA - “Siamo molto soddisfatti per il riconoscimento della nostra rappresentanza sindacale nell’ambito delle PMI, in un contesto di nuove relazioni industriali e di sostegno allo sviluppo del settore manifatturiero italiano: soddisfazione ancora più grande se si pensa che Confimi Impresa è nata da appena sette mesi”. Così Paolo Agnelli – Presidente di Confimi Impresa, la Confederazione dell’Industria Manifatturiera Italiana e dell’Impresa Privata - dopo la firma con CGIL, CISL e UIL dell’accordo interconfederale sulla rappresentanza sindacale. “E’ stato un confronto continuo ed intenso – prosegue Agnelli - che ha portato ad un accordo proficuo e che individua un percorso di relazioni industriali e contrattuali all’interno di un sistema regolato fra le parti che ha l’obiettivo di agevolare l'occupazione e la valorizzazione delle risorse umane, la competitività e la produttività delle imprese.  Al fine di rendere operativo l’accordo sottoscritto Confimi Impresa e CGIL, CISL e UIL hanno da subito convenuto di istituire una commissione paritetica per definire in tempi brevi le necessarie intese applicative e siglato l’accordo sulla detassazione del salario di produttività così come previsto dalla normativa per l'anno 2013 a vantaggio delle imprese associate e dei lavoratori da queste dipendenti”. “Ora – chiude Agnelli - dobbiamo lavorare insieme intensamente avendo come obiettivo principale il rilancio della competitività del Paese ed il bene delle imprese e dei lavoratori”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©