Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Agroalimentare. Ferrara (Unimpresa): "affidare i terreni demaniali a giovani e a soggetti meritevoli"


Agroalimentare. Ferrara (Unimpresa): 'affidare i terreni demaniali a giovani e a soggetti meritevoli'
22/03/2012, 13:03

"Apprezziamo le parole di Vito Amendolara, consigliere per l’agricoltura del governatore della Campania Stefano Caldoro, riguardante l’intenzione dell’amministrazione regionale di dare in concessione i 4.500 ettari di terreni demaniali campani, se poi a questi aggiungiamo i beni confiscati alla criminalità allora di tratta di una opportunità concreta ed importante per il rilancio del settore".
E' il commento di Emilio Ferrara, segretario generale di Unimpresa Agricoltura, sull'iniziativa regionale.
"In una regione da molti mesi distratta dai temi dell’agricoltura, l’annuncio di Amendolara ci sembra quanto mai importante e, da subito, offriamo al consigliere Amendolara tutta la nostra fattiva collaborazione - ha aggiunto Ferrara - Intanto riteniamo che sia indispensabile garantire, attraverso specifiche norme regionali, che tali beni siano affidati in via prioritaria a soggetti che svolgono sul territorio regionale attività a valenza sociale, sull’esempio delle cooperative ed anche ai giovani che intendono insediarsi in agricoltura ma hanno difficoltà a trovare il primo fattore della produzione che è la terra".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©