Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Al via all’Università degli Studi di Salerno Filmidea


Al via all’Università degli Studi di Salerno Filmidea
22/11/2012, 11:27

Al via all’Università degli Studi di Salerno Filmidea, la rassegna, giunta quest’anno alla decima edizione, che mira a favorire un incontro con i protagonisti e gli studiosi del mondo del cinema.

Giovedì 22 novembre 2012, alle ore 10.30, presso il Rettorato dell'Università di Salerno (Sala del Senato Accademico), nel corso di una conferenza stampa sarà presentato il programma. Interverranno il Magnifico Rettore Raimondo Pasquino, i professori Piero Cavallo, Luigi Frezza e Pasquale Iaccio, componenti del comitato scientifico e organizzativo di Filmidea.

Saranno inoltre presenti Alfonso Amendola, docente dell’Università di Salerno e Direttore artistico di MARTE Mediateca, Peppe D'Antonio, Direttore artistico di Linea d'Ombra, Anna Maria Caso e Rodolfo Vitolo, rispettivamente Direttrice e Commissario straordinario dell'Automobile Club di Salerno.

 

Anche quest’anno, come già accaduto per l’edizione 2011/2012, Filmidea assume una caratterizzazione più accademica, ospitando, al fianco di attori e registi, studiosi e docenti universitari che si sono occupati del rapporto tra il cinema (e gli audiovisivi in generale) e la storia. Nasce da qui il nuovo sottotitolo di Filmidea, che è “Giornate di studio su storia, cinema, musica e tv”.

Nel corso della conferenza stampa sarà illustrato il programma degli appuntamenti e saranno date alcune anticipazioni sugli ospiti più attesi. Inoltre, sarà presentata la terza edizione della Master Class Filmidea, intitolata quest’anno “Immagini e suoni del Novecento”, coordinata, come per lo scorso anno, dal regista Giuliano Montaldo. Montaldo sarà ospite dell’ateneo salernitano per presentare il documentario a lui dedicato, Quattro volte vent'anni, di Marco Spagnoli, mostrato in anteprima nei giorni scorsi al Festival di Roma. Il primo appuntamento della Master Class è previsto per il prossimo 27 novembre 2012, con l'attesa lezione inaugurale di Vito Zagarrio, docente all’Università di Roma3, che presenterà e discuterà con gli studenti il suo film Tre giorni d’anarchia.

Anche per questa edizione Filmidea punta ad andare oltre i confini del mondo accademico. A tale scopo, la rassegna opererà in collaborazione con MARTE Mediateca di Cava de’ Tirreni e con il festival cinematografico salernitano Linea d'Ombra Festival delle culture giovani. Come per le scorse edizioni, infine, si conferma partner di Filmidea l'Automobile Club di Salerno, allo scopo di diffondere tra i giovani il fondamentale tema della sicurezza stradale.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©