Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Al via l’ affidamento della progettazione, esecutiva e dell’esecuzione dei lavori di realizzazione


Al via l’ affidamento della progettazione, esecutiva e dell’esecuzione dei lavori di realizzazione
01/03/2012, 15:03

Scuola internazionale di alta formazione per la prevenzione e il contrasto del crimine organizzato: al via l’ affidamento della progettazione, esecutiva e dell’esecuzione dei lavori di realizzazione.

Il 29 Febbraio 2012, alle ore 17.00 si è conclusa, presso il Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche Campania e Molise, la gara d’appalto con procedura aperta, per l’affidamento della progettazione definitiva, della progettazione esecutiva e dell’esecuzione dei lavori di realizzazione della Scuola Internazionale di Alta Formazione per la prevenzione e il contrasto del crimine organizzato, sita nella sede della Scuola Agenti di Polizia dello Stato di Caserta, Caserma Mignogna, per un importo complessivo di euro17.566.691,55.
Hanno partecipato alla gara 13 concorrenti provenienti da tutta Italia.
E’ risultata provvisoriamente aggiudicataria l’impresa CONSCOOP con sede in Forlì, coi ribassi d’ asta del 35,011% sui lavori e del 50,550% sul compenso per le attività di progettazione.
Il progetto è cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Sicurezza per lo Sviluppo”, Obiettivo Convergenza 2007/2013.
Il Provveditorato alle OO.PP., a seguito di apposita convenzione stipulata con il Ministero dell’Interno –Dipartimento di Pubblica Sicurezza Autorità di Gestione del PON Sicurezza per lo Sviluppo Obiettivo Convergenza 2007/2013 e Direzione Centrale Istituti di Istruzione- ha assunto la funzione di Stazione Appaltante, ai sensi dell’art.33, comma 3 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i per la realizzazione dell’ Opera. In tale qualità ha indetto la relativa gara col criterio di procedura aperta ai sensi dell’ art. 55 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i, con l’ adozione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, a norma dell’ art.83 del medesimo decreto legislativo; il progetto preliminare, posto a base di gara, è stato redatto dalla competente Divisione Tecnica di questo Provveditorato.
La realizzazione del nuovo e moderno complesso infrastrutturale nasce dall’esigenza di realizzare, all’interno dell’edificio demaniale “Caserma N.Mignogna”, il potenziamento delle attività didattiche della Scuola, amplificandone le funzioni e gli obiettivi didattici a livello internazionale. L’obiettivo risponde alle molteplici esigenze emerse sull’opportunità di internazionalizzare le strutture di polizia, allargare gli orizzonti culturali, formativi e di interazione tra le attività e le competenze per la lotta contro il crimine delle varie realtà dei CORPI DI POLIZIA del Continente. Con questi lavori, oltre al recupero funzionale di alcuni ambienti già esistenti, verranno potenziate anche alcune strutture sportive connesse alla Scuola.
Il complesso demaniale della Caserma Mignogna risale alla metà dell’ 800 e si estende su un’area di 25.000 mq. diversamente utilizzati, con svariati fabbricati edilizi con molteplici destinazioni d’uso. L’area specifica dell’odierno intervento si estende su una superficie di 5.000 mq.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©