Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Calo di qualità dovuto ai tagli del personale docente

Alle elementari 2000 insegnanti che non sanno l'inglese


Alle elementari 2000 insegnanti che non sanno l'inglese
07/04/2010, 12:04

ROMA - L'anno prossimo si rischia di avere nelle elementari italiane 2000 insegnanti che dovranno insegnare l'inglese senza conoscerlo in maniera adeguata. E' questo l'allarme lanciato dai sindacati della scuola, valutando il taglio - previsto dal governo nel 2008 - di altri quasi 4000 insegnanti di lingua straniera che verrà effettuato nell'anno scolastico 2010-2011. Questo esodo avrebbe dovuto essere bilanciato dall'arrivo di 5000 insegnanti, preparati attraverso corsi di inglese di 340 ore; ma i corsi in realtà non sono sufficientemente efficaci. Infatti sono corsi fatti per lo più on line, con sole 90 ore di presenza personale; e si sa che per imparare l'inglese non basta fare qualche esercizio teorico. Inoltre le 340 ore sono divise in tre anni. E ci sono 2000 insegnanti che stanno al loro primo anno di corso. Anno che è appena iniziato e quindi questi insegnanti arriveranno a settembre, data di inizio delle lezioni, avendo fatto solo 60 o 70 ore al massimo di lezione, di cui meno di 20 di presenza personale. Una situazione quindi di assoluta impreparazione tecnica. ed una situazione che si riverbererà sui piccoli bambini, a cui di fatto verrà impedito di apprendere l'inglese in un periodo della vita in cui sono straordinariamente recettivi agli insegnamenti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©