Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

All'ITI Righi di Napoli il Linux Day 2011


All'ITI Righi di Napoli il Linux Day 2011
20/10/2011, 16:10

Si terrà sabato 22 ottobre il Linux Day 2011, la manifestazione nazionale di divulgazione e promozione del software libero e delle libertà sulla rete. Le varie iniziative, distribuite in diverse città italiane, saranno organizzate e gestite da gruppi di utenti appassionati di GNU/Linux ed esperti informatici, Università e gruppi di ricerca che faranno il punto sull'attualità dell'informatica libera e delle libertà in rete.

Il Linux Day Napoli 2011 sarà organizzato dall'Associazione Nalug - Napoli GNU/Linux Users Group - e patrocinato dal Comune di Napoli e dal Collegio dei Periti Industriali di Napoli. L'evento si terrà presso l'auditorium dell'Istituto Tecnico Industriale Augusto Righi in Via J. F. Kennedy 112 Napoli, nella giornata del 22 Ottobre 2011 dalle ore 10:00 alle 18:00.

Durante l'evento oltre a poter installare una distribuzione GNU/Linux sul proprio PC, configurarla e soddisfare qualunque altra curiosità insieme ad esperti del settore, sarà possibile assistere a seminari e workshop sul software libero e sulle libertà in rete insieme a tanti appassionati di informatica e semplici curiosi delle nuove tecnologie.

Il Nalug (Napoli GNU/Linux Users Group) è da anni impegnato nella diffusione e divulgazione dei sistemi operativi basati su Linux, che si sono imposti per flessibilità, sicurezza e facilità d'uso presso un sempre crescente numero di utenti privati, commerciali e pubbliche amministrazioni come alternative libere e gratuite a Windows e Mac Os X. Grazie alla licenza di GNU/Linux (la GNU Public License ,"GPL") è infatti possibile accedere ai "codici sorgenti", il cuore del sistema operativo per poterlo studiare, modificare e redistribuire; diretta conseguenza è la trasparenza del suo funzionamento, la totale libertà di utilizzo e la condivisione con tutta la comunità delle migliorie apportate. Tra i più popolari sistemi operativi basati su Linux si annoverano Ubuntu Linux (per i PC) e Android (per i dispositivi mobili).

Quest'anno inoltre l'Associazione NALUG è orgogliosa di mettere a disposizione di studenti meritevoli dell'ITI A. Righi 2 borse di studio per attività di tirocinio legate alle tecnologie open source e al software libero, presso le aziende Abstract e Kelyon (sponsor dell'evento). Un'iniziativa importante per dimostrare che con il software libero si fa formazione specializzata e orientata al lavoro.

L'evento vedrà inoltre il contributo di importanti ospiti istituzionali, come l'assessore allo sviluppo del Comune di Napoli, dott. Marco Esposito, e il presidente del collegio dei periti industriali di Napoli, dott. Maurizio Sansone.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©