Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

ANCHE L'ESERCITO PARTECIPA A ORIENTA SUD


ANCHE L'ESERCITO PARTECIPA A ORIENTA SUD
02/10/2008, 10:10

Come ormai tradizione l’Esercito Italiano partecipa alla manifestazione “Orientasud” che si terrà dal 2 al 4 ottobre 2008 nell’area recluting della “Città della Scienza” di Bagnoli con uno stand curato dall’Ufficio Reclutamento e Comunicazione del Comando Militare Esercito “Campania” di Napoli.

 
L’A.C.S.I.G. (Associazione Culturale per lo Sviluppo dell’Inventiva Giovanile) ed il mensile 'Il Corriere dell’Università e del Lavoro' sono i promotori della nona edizione di Orientasud: il Salone di Orientamento alla Formazione ed al Lavoro.
 
Orientasud si prefigge un obiettivo ambizioso: offrire ai giovani un orientamento realmente efficace in tema di Formazione e Lavoro. A tal scopo quest’anno si presenta con una formula innovativa grazie alla quale il giovane sarà finalmente protagonista attivo e consapevole delle proprie scelte formative/professionali.
 
La manifestazione, posta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e svolta in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, gode dei patrocini delle più importanti Istituzioni pubbliche nazionali e locali.
 
Al Salone partecipano numerose Università nazionali, importanti enti di formazione, aziende in cerca di neolaureati, la Presidenza del Consiglio dei Ministri UNSC, il Ministero del Lavoro, la Provincia di Napoli.
 
In tale contesto, l’Esercito sarà presente con uno stand con logo E.I. e personale atto ad illustrare nel dettaglio le modalità per la partecipazione ai concorsi per: ufficiali a nomina diretta, allievi marescialli e per l’Accademia Militare di Modena.
Verrà, altresì, illustrata la figura del Volontario in Ferma Prefissata ad un anno (VFP1), pedina fondamentale del “Nuovo Esercito”, introdotta a seguito della sospensione della leva obbligatoria.
 
Relativamente a quest’ultima professionalità sulla Gazzetta Ufficiale nr. 70 del 09 settembre 2008 è stato pubblicato il nuovo concorso per complessivi 12.000 posti, per l’anno 2009. Gli aspiranti concorrenti potranno compilare direttamente allo stand la domanda di partecipazione, oppure presentarsi ai Centri Documentali di Napoli, Caserta e Salerno (ex Distretti Militari).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©