Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Brescia. L'allarme lanciato dal "Polo scolastico"

Ancora simboli di partiti nelle scuole: è polemica


Ancora simboli di partiti nelle scuole: è polemica
29/10/2010, 15:10

BRESCIA - A seguito dell’incredibile rimpallo di responsabilità tra le Istituzioni della Repubblica Italiana preposte a salvaguardare l’Unità della Nazione e l’Uguaglianza dei Cittadini attraverso l’applicazione della Costituzione anche nella Scuola Pubblica e le conseguenze rischiose per la decisione del Dirigente Scolastico (sostenuto dal Consiglio d’Istituto e dalla Società Civile), nella riunione straordinaria dell’11 ottobre scorso, di risolvere questa incresciosa situazione ordinando la rimozione dei simboli di partito dalle suppellettili e strutture dell’edificio, si rilevano ad oggi alcune criticità irrisolte.
Sulla copertura di uno degli edifici del cosiddetto “Polo Scolastico” permangono due giganteschi “Soli delle Alpi” di colore verde impressi sulla guaina impermeabile scura (visibili dal satellite di GoogleMap e dai piani superiori degli edifici vicini) e su molte suppellettili quali i banchi, sono stati semplicemente applicati degli adesivi coprenti (che non si sa quanto dureranno sottoposti allo stress scolastico di pulizie e bambini).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©