Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

Aperte le iscrizioni ai workshop tematici del convegno “Sessualità e diritti LGBT”


Aperte le iscrizioni ai workshop tematici del convegno “Sessualità e diritti LGBT”
02/04/2012, 11:04

Aperte le iscrizioni ai workshop tematici del convegno “Sessualità e diritti LGBT”. Alta formazione sui temi LGBT offerta dall’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Si svolgeranno il 19 e 20 aprile, nell’ambito del convegno “Sessualità e diritti LGBT”, presso la sede della facoltà di Sociologia in vico Monte della Pietà 1 (ad. Via San Biagio de’ Librai) quattro workshop di approfondimento sui temi LGBT. Ciascun workshop inizierà alle ore 14,00 e terminerà alle ore 17,00.

«I workshop tematici realizzati nell’ambito del Convegno “Sessualità e diritti lgbt” rientrano a pieno titolo nella piattaforma didattica della nostra Facoltà, storicamente e culturalmente impegnata nella diffusione dei saperi sociali che caratterizzano lo scenario delle grandi trasformazioni contemporanee e nella promozione della cultura delle differenze sociali», afferma Fabio Corbisiero, docente dell'Università degli Studi di Napoli Federico II e coordinatore del convegno, «I workshop tematici promossi dal Dipartimento di Sociologia in collaborazione con la nostra Facoltà sono in linea con l’impegno preso dall’Università degli Studi di Napoli Federico II che già da qualche anno è impegnata, soprattutto attraverso le facoltà del polo delle scienze umane e sociali, a sviluppare strumenti ed esperienze didattiche di sensibilizzazione e prevenzione dello stigma e della discriminazione legati al genere e all’orientamento sessuale. L’invito della Facoltà di Sociologia a frequentare i workshop tematici è rivolto non solo a studenti e operatori di area umanistica e sociale, ma a tutte le persone che, al di là di qualsiasi etichetta o acronimo “di genere”, vogliano misurarsi con esperienze e competenze che torneranno a loro utili, ne sono certo, sul piano umano e professionale».

Salute e comportamenti sessuali
Condotto da Amalia Caputo, docente dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Loredana Rossi, presidente dell’Associazione Transessuali Napoli, e moderato da Andrea Morniroli, operatore sociale. L’incontro verterà sul tema dei rischi alla salute connessi ai comportamenti sessuali, alla povertà ed al coinvolgimento nella prostituzione. Il workshop avrà luogo il 19 aprile presso l’aula S1.

Pratiche e strumenti di diritto civile e penale Condotto dagli avvocati Gian Paolo Picardi e Salvatore Simioli, e moderato da Maria Cristina Cimaglia, professore a contratto in Diritto del lavoro presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza, analizzerà la tutela in materia di orientamento e identità sessuale nel lavoro, garantita dall’ordinamento nazionale ed europeo, con l’obiettivo di evidenziare criticità e lacune presenti nel sistema giuridico. Il workshop avrà luogo il 19 aprile presso l’aula T1.

Fronteggiare l’omofobia. Pratiche e strategie psicologiche Il workshop si svolgerà in due parti. Nella prima una attività esperenziale “Giocare con “pezzi di identità” condotta da Anna Lisa Amodeo, docente dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, punterà a promuovere la consapevolezza della complessità del processo di costituzione dell’identità e della facilità di scivolare nella costruzione di stereotipi e pregiudizi. Nella seconda parte la relazione “Le forme moderne dell’omofobia. Presentazione di studi ed esempi pratici”, Giovanna Camertoni di ArciLesbica stimolerà una riflessione sul fenomeno dell'omofobia involontaria a partire da alcune frequenti espressioni linguistiche. Il workshop avrà luogo il 20 aprile presso l’aula S2.

Nuove famiglie e omogenitorialità
Condotto da Giorgia Di Lorenzo, counselor, e Susanna Lollini, avv.ta, verterà sulle aspettative, sui dubbi e sui sentimenti nei confronti del tema delle famiglie omogenitoriali e sul desiderio di fare famiglia. L'avv.ta Susanna Lollini approfondirà le pratiche legali che una famiglia omogenitoriale può intraprendere. Delfina e Martina di Famiglie Arcobaleno condivideranno la loro esperienza di famiglia omogenitoriale. Il workshop avrà luogo il 20 aprile presso l’aula T-1.
Per iscriversi ai workshop occorre seguire le indicazioni presenti sul sito www.convegnolgbtnapoli2012.info. Il numero dei posti disponibili per ciascun modulo è limitato. La partecipazione ai workshop è gratuita. Verrà rilasciato un attestato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©