Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Iniziativa del presidente di Studenti per la Libertà

Armando Cesaro: “Contro le occupazioni lanciamo l’Operazione Aule Libere”


Armando Cesaro: “Contro le occupazioni lanciamo l’Operazione Aule Libere”
14/11/2011, 11:11

“Non è più possibile tollerare università occupate dai soliti noti che considerano le aule come palestre per coltivare sentimenti di odio e diffondere la deleteria cultura dell’intolleranza e della prepotenza”. Così Armando Cesaro, presidente di Studenti per le Libertà, nel lanciare l’iniziativa nazionale, con raccolta firme e gazebo in tutta Italia, che va sotto il nome di “Operazione Aule libere”, contro l’indiscriminata forma di protesta studentesca dell’occupazione.

“La nostra pacifica iniziativa mira a coinvolgere chi ama confrontarsi liberamente senza l’azione illiberale dell’occupazione che contribuisce non solo ad ostacolare il normale svolgimento delle attività universitarie ma soprattutto alza il livello dello scontro che, come abbiamo visto, sfocia spesso in manifestazioni di inaudita violenza. Mi appello, quindi, - ha proseguito Cesaro - alle più alte cariche istituzionali affinché possano essere studiate delle misure concrete per contrastare l’uso e l’abuso di questo prepotente strumento di protesta”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©