Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Ass. Piscopo su Casina Boschetto e Cassa armonica

In una nota

Ass. Piscopo su Casina Boschetto e Cassa armonica
13/06/2013, 16:22

“Stiamo operando per la risoluzione del contratto con l'impresa aggiudicataria dei lavori di ristrutturazione della Casina del Boschetto, essendo in atto un contenzioso, e per farlo abbiamo dovuto attendere il deposito della perizia del consulente tecnico di ufficio del Tribunale. La perizia è stata recentemente depositata e dunque, adesso, siamo nella condizione di poter procedere alla risoluzione. Essendo insufficienti, a causa del tempo trascorso dal loro stanziamento, i fondi Por Campania 2000-2006, l'amministrazione a breve indirà un bando, fondato sul principio della sponsorizzazione, con il quale sarà messo a gara il completamento dei lavori e la gestione della struttura per farne un polo di attività culturale aperto a tutte le realtà e associazioni. Inoltre siamo in attesa di risposta, da parte del Mibac, rispetto alla richiesta di finanziamento da noi avanzata. Siamo infatti pienamente d'accordo con quanto sostenuto dall'Ordine dei giornalisti: la necessità di valorizzare a fini culturali uno degli edifici più belli realizzati dall'architetto Cosenza.

Mentre per quanto riguarda la Cassa armonica, purtroppo, il bando predisposto dall'amministrazione, scaduto di recente e fondato sul principio della sponsorizzazione, è andato deserto. Per questo procederemo ad una nuova indizione di un secondo bando, nel quale prevederemo incentivi maggiori, considerando anche la prossima risoluzione delle problematiche della Riviera di Chiaia colpita dal crollo del 4 marzo”.

Lo afferma in una nota l'assessore alle Politiche urbane del Comune di Napoli, Carmine Piscopo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©