Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Associazione Giovani Agricoltori: Gennaro Ceparano nuovo presidente provinciale di Napoli


Associazione Giovani Agricoltori: Gennaro Ceparano nuovo presidente provinciale di Napoli
22/07/2011, 12:07

San Giorgio a Cremano, 22 luglio 2011 - Gennaro Ceparano, 30 anni, di Sant’Antimo, titolare di un’azienda vitivinicola di 40 ettari è il nuovo presidente provinciale dell’Anga – Associazione Nazionale Giovani Agricoltori di Napoli. Ceparano, che prende il posto di Giuseppe Sorrentino, è stato eletto per acclamazione dall’assemblea dell’associazione, che riunisce tutti gli agricoltori iscritti a Confagricoltura con meno di quarant’anni.

E’ stato eletto anche il nuovo consiglio direttivo dell’associazione. Ne fanno parte: Giovanna Nucci (agriturismo); Carmen Campa (agriturismo); Michele Ambrosio (floricoltura); Pasquale Crispino (orticultura); Francesco Ceparano (agriturismo); Vito Laezza (orticoltura); Giuseppe Sorrentino (vitivinicoltura); Emanuele Miele (allevamento).

A Ceparano ed al nuovo consiglio direttivo sono giunti gli auguri del presidente regionale di Confagricoltura Michele Pannullo, del provinciale Arturo Nucci, del presidente e del vicepresidente nazionale dell’Anga, Nicola Motolese e Alessandra Cecere, tutti presenti all’assemblea.

Ceparano, nel suo discorso di insediamento, ha ringraziato gli intervenuti affermando che “fare agricoltura in questo Paese per un giovane è molto difficile e per questo impegnarsi nel sindacato è molto importante per rimanere uniti e portare avanti gli interessi comuni.”

L’Anga nasce nel 1959 come settore giovanile della Confagricoltura per la tutela gli interessi dei giovani imprenditori agricoli attraverso l'azione sindacale. Ne favorisce l'inserimento nel tessuto economico nazionale ed internazionale, promuove lo sviluppo delle imprese agricole e si batte perché venga riconosciuto all'agricoltura un ruolo importante nell'economia del Paese e per tutelare e dare un futuro migliore ai giovani agricoltori. L’Anga pone al centro della propria attività l'impresa e l'imprenditore agricolo quale figura professionale da promuovere, rappresentare e tutelare. Oggi l'Anga è una associazione vivace e propositiva che forma il giovane imprenditore agricolo a 360°.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©