Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

12.877 auto immatricolate e quota di mercato al 3,63%

Audi Italia conferma leadership nel segmento premium


Audi Italia conferma leadership nel segmento premium
04/04/2013, 12:12

I dati registrati nel primo trimestre del 2013 pongono Audi al primo posto del segmento premium in Italia. Con 12.877 vetture vendute, il Marchio dei quattro anelli ha raggiunto una quota di mercato consolidata del 3,63%.

L’importante risultato conferma la forte attrattività del Brand tedesco e la fiducia riposta nella Marca Audi dai Clienti, nonostante la grave difficoltà dall’intero settore dell’automobile.

Rilevante la performance ottenuta dalle vetture Audi dotate di trazione quattro, come sottolineato dall’importante campagna istituzionale “Land of quattro” che evidenzia l’ampia offerta di prodotto e i vantaggi di questa tecnologia che è parte del DNA della Marca e che unisce sportività, sicurezza e versatilità d’uso.

 

Infatti, la trazione integrale quattro è presente su oltre 140 varianti di modelli ed è sempre più apprezzata dai Clienti italiani. Nei primi tre mesi del 2013, quasi il 40% delle Audi vendute è dotato di trazione quattro e, tra i singoli modelli in gamma, spicca la performance delle A6 berlina e Avant con un 51% a trazione quattro.

L’attenzione del Marchio dei quattro anelli, inoltre, si traduce in una gamma di prodotti che combina design, piacere di guida e avanguardia tecnologica, a concreti vantaggi in termini di riduzione di consumo ed emissioni.

Esempio di questa strategia è la nuova A3 Sportback, più leggera di 90 kg rispetto alla precedente e con motorizzazioni dalle emissioni medie ridotte del 9%, grazie a tecnologie quali sovralimentazione, iniezione diretta e “cylinder on demand”. Dal momento del lancio, la A3 Sportback ha già raccolto in Italia quasi 4.000 ordini, a testimonianza dell’importanza che questo modello riveste all’interno della gamma Audi.

In questi giorni, inoltre, è iniziata la commercializzazione della A1 admired, pensata per i più giovani, a cui offre l’accesso al mondo Audi in termini di stile, qualità e performance, con un elevato controvalore e una particolare attenzione al contenimenti dei costi, tutti elementi dai quali ci si aspetta un contributo importante alle vendite della Marca.

Analizzando infine i dati relativi al mercato flotte, che per Audi Italia rappresenta un canale di vendita strategico, modelli quali A3 Sportback, A4 Avant, Audi Q3, Q5 e A6 Avant nelle versioni Business dedicate, sono ai primi posti nelle preferenze dei professionisti. Uno dei fattori fondamentali alla base di questo risultato è l’elevata tenuta del valore residuo, derivante del mantenimento della qualità nel tempo.

Questo dato trova diretto riscontro nei risultati del rapporto Affidabilità DEKRA 2013 che, dopo l’analisi di oltre 15 milioni di revisioni effettuate, ha premiato la Audi A4 come vettura “Migliore di tutte le classi” e ha posto la Audi A1 al primo posto del proprio segmento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©