Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Avellino, 350mila euro per le imprese irpine


Avellino, 350mila euro per le imprese irpine
26/04/2011, 13:04

AVELLINO - Attivazione di tirocini formativi, incentivazione per l’adesione ad associazioni di produttori o di imprese e a consorzi, acquisto di sistemi satellitari per trasportatori di merci su strada: tre nuovi bandi di contributi pubblicati dalla Camera di Commercio di Avellino grazie allo stanziamento di ulteriori 350mila euro per potenziare ed accrescere le piccole e medie imprese della provincia di Avellino,

Il primo bando intende favorire la formazione e l’occupazione, nonché il raccordo tra imprese, scuola e università, attraverso lo stanziamento da parte dell’ente camerale di 100mila euro: sarà dunque concesso un contributo massimo di quattromila euro ad impresa per l’attivazione di tirocini formativi della durata massima di sei mesi, per supportare l’ingresso nel mondo del lavoro di risorse umane che possano realizzare un’importante esperienza pratico-professionale nonché arricchire il proprio curriculum personale.

Il secondo bando, per il quale è stata stanziata la somma di 150mila euro – prevede la concessione di un contributo di mille euro (fino ad un massimo di 1.500 euro per le imprese femminili e giovani), per incentivare l'adesione nel 2011 delle piccole e medie imprese ad associazioni di produttori o di imprese e a consorzi d'impresa con attività esterna, con l’obiettivo di favorire l’aggregazione tra le imprese provinciali incentivando di fatto lo sviluppo dei sistemi e delle filiere produttive.

Il terzo bando è dedicato alle Pmi impegnate in attività di trasporto merci su strada, per l’acquisto ed installazione dei sistemi di sicurezza digitale e di controllo satellitare dei veicoli. La Camera di Commercio concede un contributo pari al 50 per cento delle spese sostenute dall’impresa, per un massimo di 2.500 euro, con l’obiettivo di favorire il miglioramento dell’efficienza aziendale attraverso uno strumento di protezione del parco macchine e del personale addetto alla conduzione dei veicoli e per il monitoraggio in tempo reale dell’attività della flotta di automezzi. Inoltre il bando – per il quale è stanziata la somma di 100mila euro - ha anche una finalità sociale, contribuendo all’innalzamento dei livelli di sicurezza stradale.

La data di apertura per i tre bandi è fissata per le ore 9 di lunedì 16 maggio (per le modalità di partecipazione è possibile scaricare la documentazione sul sito internet www.av.camcom.it oppure rivolgersi agli uffici di Area Impresa (tel. 0825.694206-0825.694222). Sono già chiusi invece i bandi di contributi per l'ammodernamento delle imprese artigiane e per Innova Retail, essendo esaurito il fondo stanziato sulla base delle domande presentate.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©