Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Az Surgelati, si interrompe la trattativa. Palumbo (Ugl) “Si riparta dalla proposta di 115 ore mensili”


Az Surgelati, si interrompe la trattativa. Palumbo (Ugl) “Si riparta dalla proposta di 115 ore mensili”
11/10/2012, 12:18

La procedura di riduzione del personale per la collocazione in mobilità di numero cinquanta addetti aperta in data 31 Agosto 2012 dalla Az Surgelati S.p.A. di Marcianise si è conclusa questa mattina con un verbale di esito negativo sottoscritto dai responsabili dell’azienda, da quelli di Confindustria Caserta e dalle rappresentanze sindacali.

 

“Ancora una volta i lavoratori di un’azienda della provincia di Caserta potrebbero trovarsi a dover pagare l’altissimo prezzo di una trattativa che per quanto ci riguarda poteva  trovare sbocchi diversi da quello odierno” E’ questo il commento che il Segretario regionale della Ugl Agroalimentare Ferdinando Palumbo ha rilasciato a margine dell’incontro odierno. “Trasferire la discussione in seno alla Giunta Regionale della Campania è per quanto ci riguarda un modo di temporeggiare del quale avremmo fatto volentieri a meno. La Ugl aveva presentato una proposta di Contratto di Solidarietà che tendesse alle 115 ore lavorative per tutti i dipendenti della Az Surgelati, una piattaforma presentata in maniera ufficiale alla quale avevamo creduto e sulla quale avevamo invitato al confronto. E’ da li che bisogna ripartire” ha concluso il sindacalista ”per disputare i tempi supplementari di una partita che si gioca sulla pelle delle famiglie dei lavoratori”.   

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©