Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

“Banche e normative antiriciclaggio: i costi per l’impresa”. Convegno organizzato dalla D.I.A. di Napoli


“Banche e normative antiriciclaggio: i costi per l’impresa”. Convegno organizzato dalla D.I.A. di Napoli
02/04/2012, 10:04

Nell’ambito degi incontri di aggiornamento professionale in tema di misure di prevenzione organizzati dalla Direzione Investigativa Antimafia e dal MASTER in Criminologia e Diritto Penale, domani 3 aprile presso l’Università di Napoli “Federico II” – Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia – via Don Bosco nr 8 (loc.Doganella), si svolgerà la quarta giornata di approfondimento sul tema “BANCHE E NORMATIVE ANTIRICICLAGGIO- PREVENZIONE ED INVESTIGAZIONE - I COSTI PER L’IMPRESA”
Dopo i saluti del Direttore del Master in Criminologia e Diritto Penale della Federico II, Prof. Giacomo DI GENNARO e del Vice Direttore Operativo della D.I.A. Gen.B. CC Roberto PASCHETTO, l’introduzione ai lavori verrà effettuata dal Procuratore Nazionale Antimafia Agg. dr Pier Luigi Maria DELL’OSSO, esperto di reati finanziari.
Per illustrare le possibilità preventive ed investigative che il legislatore individua nel settore della normativa antiriciclaggio interverranno: il direttore dell’Unità di Informazione Finanziaria della Banca d’Italia dr Giovanni CASTALDI, il Procuratore Agg. della Procura della Repubblica di Napoli responsabile del Settore reati Finanziari Dr Fausto ZUCCARELLI, il Presidente dell’Unione Industriali di Napoli Dr Paolo GRAZIANO ed il responsabile di Intesa San Paolo per l’antiriciclaggio Dr Emmanuele DI FENZA. Gli interventi saranno moderati dal Dr Robero GALULLO giornalista de “IL SOLE24ORE” e “Radio24”.
Sarà presente il personale della DIA (specializzato nel settore delle misure di prevenzione patrimoniali) e delle Forze di Polizia provenienti da tutta la Campania, gli studenti del Master di II livello in Criminologia del Dipartimento di Sociologia dell’Università “Federico II” di Napoli, delegazione di studenti e numerosi invitati del mondo bancario giudiziario ed assicurativo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©