Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Beijing International Automotive: Suzuki espone le ultime soluzioni “Green”


Beijing International Automotive: Suzuki espone le ultime soluzioni “Green”
30/04/2012, 10:04

All’undicesima edizione di Auto China, il Salone dell’Auto Internazionale in programma fino al 2 maggio presso il New China International Exhibition Center di Pechino, Suzuki ha presentato le ultime soluzioni tecnologiche a ridotto impatto ambientale.

Due i prototipi di ultima generazione, ideati per venire incontro alle sempre più incalzanti esigenze di nuove tecnologie ecosostenibili anche nel settore automobilistico:G70 e Swift Range Extender.

G70, una compatta dal look futuristico elegante e raffinato di solo 730 kg di peso, presenta un coefficiente di resistenza aerodinamica inferiore del 10% rispetto ad una vettura tradizionale ed emette soltanto 70g di C0² per km percorso.

Altre caratteristiche sono il motore a benzina a iniezione diretta sovralimentato con turbocompressore dotato di sistema di Start & Stop integrato al recupero dell’energia in frenata.

Gli stessi concetti di risparmio energetico ed ecosostenibilità sono stati sviluppati anche sulla Swift Range Extender, che nel 2013 verrà commercializzata in Giappone. La versione prevista per i mercati Europei è oggi in fase di test anche sulle strade nostrane.

La vettura adotta una propulsione elettrica abbinata ad un motore termico che ne estende l’autonomia caricando le batterie agli ioni di litio quando l’auto è in movimento, mentre l’autonomia in modalità Zero Emissioni è di circa 30 km.

Per le sue caratteristiche, la facilità di guida e trasportabilità Swift Range Extender è il mezzo ideale per i brevi spostamenti, perfetto per un uso quotidiano urbano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©