Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Benevento, Spring School: al via la seconda edizione


Benevento, Spring  School: al via la seconda edizione
12/04/2011, 12:04

Prende il via il prossimo giovedì 14 Aprile, nella cornice di Villa Bice a Benevento, la seconda edizione della Spring School, promossa dal Gruppo del Partito Popolare Europeo e dalla Fondazione Magna Carta.  Quaranta giovani laureati e laureandi di tutt’Italia, selezionati tramite bando, prenderanno parte al corso di alta formazione politica, fortemente voluto nel Sannio dall’On. Erminia Mazzoni.  Un percorso formativo e di partecipazione, che punta al merito per ripartire dalla qualità e che significamente titola la proposta didattica “RisorgiMentE - Contro il rischio estinzione della specie del merito”. Quattro intensi giorni di approfondimento, arricchiti dalla presenza di accademici, intellettuali, politici, imprenditori e giornalisti, per stimolare la partecipazione dei cittadini più giovani su questioni nazionali e di interesse europeo: nuovi confini dell’Europa dei diritti, multiculturalismo e popolarismo, patto di stabilità e politica di coesione, spazio giuridico europeo e ruolo dell’informazione sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati nel corso dei moduli, suddivisi in lezioni frontali e forum di discussione. E poi, ancora, rassegne stampa commentate, rubriche storiche ispirate al centocinquantesimo anniversario dell’unità d’italia, momenti di dibattito e lavori di gruppo. La sessione pomeridiana, “Sapere è un’impresa", nasce dalla intelligente partnership con alcune delle eccellenze imprenditoriali del Sannio: la Strega Alberti, il Pastificio Rummo, gli Oleifici Mataluni, la Torrefazione “Incas Caffè” e il Caseificio Liderlat. Coniugare formazione e promozione del territorio è il tratto principale della Scuola. Il corpo docenti valuterà i curricula e il livello di partecipazione dei formandi, selezionando i tre profili migliori, ai quali verrà assegnata una borsa di studio per stage presso il Parlamento Europeo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©