Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

"Giusto contenere i costi di un'impresa all'estero"

Bertelli: "Modi di lavoro Moncler? La Gabanelli è stata stupida"

Dichiarazioni dal Ceo di Prada contro Report

Bertelli: 'Modi di lavoro Moncler? La Gabanelli è stata stupida'
11/11/2014, 16:23

MILANO - "La Gabanelli è stata stupida", queste le parole di Patrizio Bertelli, il Ceo di Prada che ha criticato la puntata di "Report" incentrata sulle modalità di lavoro dell'azienda Moncler.
"Quella è una cultura del passato oramai sorpassata", precisa Bertelli che, in concomitanza del Milano Fashion Global Summit,  ha sottolineato:
"E' naturale che in un mondo globalizzato un'impresa cerchi risorse produttive con costi più contenuti, per esempio in Ucraina o in Slovenia, e non si può impedirlo in un mercato liberale. Questo non vuol dire che noi dobbiamo fare i carabinieri sui produttori ai quali ci affidiamo. Lo stesso discorso vale per Prato, dove il popolo orientale ha trovato una opportunità economica e l'ha sfruttata".
E prosegue: "Si tratta di comportamento che fa parte del famoso antagonismo che non ho mai capito, persone che hanno una cultura passata da trent'anni".
Ritornando alla puntata incriminata ha affermato: "Si è deciso di affrontare il problema delle oche. Ma non capisco quale sia la distinzione con una gallina o con una balena. Lo stesso dilemma mi si presenta al pensiero di chiudere il Palio di Siena per gli animali che vi corrono".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©