Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

BILANCIO POSITIVO PER CAMPO MITRA


BILANCIO POSITIVO PER CAMPO MITRA
08/09/2008, 16:09

Si sono spenti i riflettori del Campo Mitra, il campo base organizzato dalla federazione provinciale di Azione Giovani guidata da Dario Mattucci, che nel week end appena trascorso ha attirato l'attenzione dei media e della politica Casertana. Alla tre giorni fitta di seminari e dibattiti gli ex ragazzi di Gianfranco Fini in procinto di aderire al Pdl hanno lanciato la sfida al futuro, coniugando natura, ideali e rifiuto della politica dei burocrati. Tra i tanti ospiti illustri che si sono avvicendati nel comune del Parco del Matese e che si sono confrontati con le tematiche giovanili proposte dai ragazzi il Capogruppo di Alleanza Nazionale alla Regione CampaniaEnzo Rivellini, il consigliere Regionale Angelo Polverino, il consigliere comunale di Caserta Marco Cerreto, il sindaco di Castelmorrone Pietro Riello e nella giornata di Sabato i dirigenti sindacali della Ugl Francesca Landolfi e Ferdinando Palumbo. "Ho portato ai giovani presenti al Campo Mitra il saluto del segretario provinciale della Ugl Sergio D'Angelo ed ho partecipato con piacere ad alcuni dei seminari" ha dichiarato Palumbo "Le discussioni affrontate da questi ragazzi in tema di identità culturale e confronto col mondo della globalizzazione, al di la delle posizioni emerse, sono risultate profondamente interessanti. Molti" ha concluso il sindacalista "hanno individuato nel recupero delle tradizioni agroalimentari la risorsa culturale per affrontare il futuro, un segnale che a mio avviso non va trascurato e che fa ben sperare per il futuro."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©