Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

BMW Group fa registrare le migliori vendite di sempre ad ottobre


BMW Group fa registrare le migliori vendite di sempre ad ottobre
29/11/2010, 17:11

Monaco. Il BMW Group ha fatto registrare una crescita a due cifre nelle vendite anche nel mese di ottobre. Con 128.593 auto dei marchi BMW, MINI e Rolls-Royce vendute in tutto il mondo (+11,6%, anno precedente: 115.278 unità), il BMW Group ha ottenuto il suo migliore risultato in assoluto per ottobre. Dall’inizio dell’anno, un totale 1.190.796 veicoli (anno prec.: 1.054.841) sono stati consegnati ai clienti, pari ad un aumento del 12,9% rispetto ai primi dieci mesi dello scorso anno.

“I nostri nuovi modelli, come BMW X1, BMW Serie 5 Berlina, BMW Serie 5 Touring e MINI Countryman, hanno continuato a far registrare forti guadagni durante il mese di ottobre ed hanno contribuito in maniera positiva alla nostra performance”, ha detto Ian Robertson, membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG responsabile delle vendite e del marketing. “Nuovi ordini arrivano numerosi per tutti questi modelli e, in base alla continua ripresa in molti mercati, continuiamo a prevedere una crescita a due cifre fino alla fine dell’anno.”

Il marchio BMW ha venduto 107.789 veicoli (anno prec.: 95.867) nel mese di ottobre, pari ad una crescita del 12.4% rispetto allo scorso anno. Più di un milione di auto BMW sono state consegnate ai clienti (1.000.514 unità, +14,6%) dal gennaio 2010. I risultati di ottobre sono stati spinti in gran parte dalla continua e forte crescita di vendite della Serie 5 (+54,8 e 23.810 unità, rispetto all’ottobre 2009); della Serie 5 GT (2.480 unità) e della nuova X1, che è stata consegnata a 10.162 clienti durante il mese in esame.

Anche gli altri membri della famiglia X sono rimasti in crescita. Le vendite della BMW X5 sono aumentate dell’8,5% a 8.578 veicoli, mentre le consegne della BMW X6 sono state superiori dell’11,7%, con 3.827 unità.

BMW Serie 7 ha battuto il record di vendite del precedente modello nel mese di ottobre. Fin dal suo lancio sul mercato esattamente due anni fa, questo modello di lusso è stato consegnato a più di 100.000 clienti, cioè più di qualsiasi altro precedente modello Serie 7 nei primi 24 mesi sul mercato. Le vendite della BMW Serie 7 sono cresciute del 22,9% a 64.763 unità dal gennaio 2010.

Anche il marchio MINI è stato in grado di aumentare le sue vendite nel mese di ottobre. I volumi sono cresciuti del 6,1% a 20.525 unità. MINI Countryman, introdotta a settembre, ha giocato un ruolo significativo in questo sviluppo. Con 3.525 unità vendute ad ottobre ha già inciso per quasi un quinto di tutte le vendite MINI. L’azienda ha consegnato ai clienti un totale di 188.275 veicoli del marchio MINI nei primi dieci mesi dell’anno (+4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno).

Secondo Robertson: “MINI Countryman è sulla buona strada per diventare un modello di grande successo. La domanda è più forte rispetto alle nostre più ottimistiche previsioni. Questo modello verrà lanciato secondo i nostri programmi in altri mercati chiave per l’esportazione, come gli Stati Uniti, nelle prossime settimane e contribuirà ulteriormente alla positiva performance di vendite del marchio MINI nei prossimi mesi”.

Il BMW Group ha ancora una volta aumentato, nel mese in esame, i volumi delle sue vendite nei suoi maggiori mercati di Germania, Stati Uniti e Cina. In Germania, le immatricolazioni di nuovi veicoli sono aumentate del 4,8% a 23.220 unità. In un mercato complessivo che si è ristretto del 27% dall’inizio dell’anno, il BMW Group ha ampliato la sua quota del 2,4% rispetto allo stesso periodo, raggiungendo il 9% del mercato.

Il BMW Group ha anche continuato nella sua crescita negli USA, nonostante le incertezze economiche in Nord America. Nel mese di ottobre, i volumi di vendita del BMW Group sono saliti del 12,6% a 23.222 unità. Nei primi dieci mesi dell’anno, le vendite di auto dei marchi BMW e MINI sono aumentate del 7,7% a 215.274 veicoli. Anche il terzo maggiore mercato del BMW Group, quello della Cina, ha continuato a costituire una forte spinta per la crescita dell’azienda nel mese di ottobre. Le vendite ai clienti della Repubblica Popolare sono salite del 43,7%, raggiungendo le 13.738 unità. Dopo i primi dieci mesi dell’anno, le vendite sono ammontate a 135.564 veicoli, un incremento dell’88,4% rispetto all’anno precedente.

La forte crescita del marchio Rolls-Royce è continuata nel mese di ottobre. Con 279 consegne, le vendite sono quadruplicate rispetto allo scorso anno (+298,6%, anno prec.: 70 unità). Nei primi dieci mesi, le consegne ai clienti hanno raggiunto i 2.007 veicoli (+278%, anno prec.: 531).

BMW Motorrad ha consegnato ai clienti in tutto il mondo 6.845 moto nel mese di ottobre, superando dell’1,7% il già forte risultato dell’ottobre dello scorso anno. Nei primi dieci mesi dell’anno, le consegne sono aumentate a 88.353 unità (anno prec.: 76.443). Ciò rappresenta un incremento del 15,6% rispetto all’anno precedente. BMW Motorrad ha presentato un gran numero di nuovi modelli ai saloni autunnali dei Colonia e di Milano e sta espandendo la sua attraente gamma di modelli per la stagione motociclistica 2011 con le sue prime moto touring a sei cilindri, la K 1600 GT e la K 1600 GTL; con i due modelli Boxer, la R 1200 R e la R 1200 R Classic; nonché con la G 650 GS, il nuovo modello BMW monocilindrico di ingresso.



Vendite BMW Group a ottobre 2010

Ottobre 2010

Variazione anno precedente

Gen. - ott. 2010

Variazione
gen.- ott. 2010

BMW Group Automobili

128.593



+11,6%

1.190.796

+12,9%

BMW

107.789



+12,4%

1.000.514

+14,6%

MINI

20.525

+6,1%

188.275

+4%

Rolls-Royce Motor Cars

279

+298,6%

2.007

+278%

BMW Motorrad

6.845

+1,7%

88.353

+15,6%

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©