Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

BMW Italia sponsor della Federazione Italiana Vela


BMW Italia sponsor della Federazione Italiana Vela
31/05/2012, 10:05

Il 23 maggio 2012, a poche settimane dall’apertura dei Giochi Olimpici, si è svolta la presentazione della Squadra Nazionale della Federazione Italiana Vela che parteciperà alle Olimpiadi e alle Paralimpiadi di Londra 2012.

All’evento, ospitato dallo Yacht Club Marina di Loano, erano presenti, oltre agli atleti e allo staff tecnico, il Presidente della FIV Carlo Croce, il Sindaco di Loano Luigi Pignocca e le Autorità. Gli onori di casa sono stati fatti dal Commodoro dello YCML Giorgio Benussi e dal Presidente del Circolo Nautico Loano Nicola Fallica.

L’evento ha fornito al Presidente della FIV Carlo Croce l’occasione per ringraziare BMW Italia come sponsor ufficiale. Ricordando l’impegno di BMW, Carlo Croce ha commentato: “Abbiamo fornito il nostro appoggio agli atleti in ogni modo possibile e siamo consci di aver dato il 100%. Le Olimpiadi sono da sempre una roulette, ma sappiamo di aver dato, assieme ai nostri sponsor, il massimo”.

Questi gli atleti presenti: Alessandra Sensini (RS:X F – CC Aniene), Federico Esposito (RS:X M – GS Fiamme Oro), Francesca Clapcich (Laser Radial – CS Aeronautica Militare), Michele Regolo (Laser Standard – SV Fiamme Gialle), Filippo Baldassari (Finn - SV Fiamme Gialle), Giulia Conti e Giovanna Micol (470 F – CC Aniene), Gabrio Zandonà (CV Marina Militare) e Pietro Zucchetti (SV Fiamme Gialle) equipaggio del 470 M, Giuseppe Angilella (CC Ruggero di Lauria) e Gianfranco Sibello (SV Fiamme Gialle) della classe 49er e l’equipaggio della classe paralimpica Skud 18 formato da Marco Gualandris (Avas Lovere) e Marta Zanetti (Alto Adriatico-Lignano-Trieste).


Il BMW Group

Il BMW Group, con i marchi BMW, MINI, Husqvarna Motorcycles e Rolls-Royce, è uno dei costruttori di automobili e motociclette di maggior successo nel mondo. Essendo un’azienda globale, il BMW Group dispone di 29 stabilimenti di produzione dislocati in 14 paesi e di una rete di vendita diffusa in più di 140 nazioni.

Il BMW Group ha raggiunto nel 2011 volumi di vendita di 1,67 milioni di automobili e oltre 113.000 motociclette nel mondo. I profitti lordi per il 2011 sono stati di 7,38 miliardi di Euro, il fatturato è stato di 68,82 miliardi di Euro. La forza lavoro del BMW Group al 31 dicembre 2011 era di circa 100.000 associati.


Il successo del BMW Group è fondato su una visione responsabile e di lungo periodo. Per questo motivo, l’azienda ha sempre adottato una filosofia fondata sulla eco-compatibilità e sulla sostenibilità all’interno dell’intera catena di valore, includendo la responsabilità sui prodotti e un chiaro impegno nell’utilizzo responsabile delle risorse. In virtù di questo impegno, negli ultimi sette anni, il BMW Group è stato riconosciuto come leader di settore nel Dow Jones Sustainability Index.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©