Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

A rischio 55 posti di lavoro

Bticino, sit-in in Prefettura


.

Bticino, sit-in in Prefettura
07/10/2009, 15:10

Tornano in piazza i lavoratori dell’azienda metalmeccanica di viale delle Industrie.
I dipendenti della BTicino hanno organizzato un sit- in questa mattina a Napoli dinnanzi alla sede della Prefettura, supportati dai rappresentanti sindacali e dal vice sindaco del Comune di Torre del Greco Antonio Spierto. I lavoratori chiedono a gran voce la salvaguardia dei posti di lavoro. 55 gli operai che rischiano il licenziamento. “Siamo preoccupati per il nostro futuro e per quello delle nostre famiglie - denunciano i lavoratori -  siamo disponibili al dialogo e al confronto con i vertici dell’azienda, ma restiamo fermi sulle nostre richieste”.  Un’azione di lotta che si protrae da mesi. La settimana scorsa i dipendenti della Bticino manifestarono, raggiungendo in corteo dalla sede dello stabilimento il tribunale di Torre Annunziata.
Questa mattina i rappresentanti sindacali e i lavoratori hanno incontrato i vertici dell’impresa di Varese. “I vertici aziendali hanno preso atto delle richieste dei lavoratori e dei sindacati - spiegano i dipendenti della Bticino -. Il prossimo 14 ottobre è previsto un incontro in Regione per chiudere la trattativa”.   
 

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©