Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Carlo Mitra, Confcooperative: “L’accelerazione della spesa è un’opportunità per la cooperazione”


Carlo Mitra, Confcooperative: “L’accelerazione della spesa è un’opportunità per la cooperazione”
13/09/2013, 10:55

NAPOLI - “La delibera della regione Campania sull’accelerazione della spesa dei Fondi strutturali mediante interventi finanziati dal POR Campania FESR 2007 – 2013 è un’opportunità da non perdere per recuperare i ritardi accumulati negli anni passati”.
L’ha detto Carlo Mitra, commissario Confcooperative Campania , che insieme al direttore Maria Rosaria Soldi ha partecipato al Tavolo di partenariato del 12 settembre a Palazzo S. Lucia.
Gli amministratori regionali hanno illustrato per sommi capi i passaggi della delibera n 148 del 27 maggio 2013 che punta tutto su ambiente, ricerca e innovazione, efficientamento energetico e sviluppo urbano, azioni rivolte anche ad imprese locali.
“Queste scelte, coerenti con quanto indicato dai partner istituzionali e socio-economici della Regione, possono costituire un utile strumento per amministrazioni locali ed imprese al fine di invertire il trend economico negativo, in un contesto congiunturale difficile e in continua evoluzione” si legge sul documento che accompagna l’atto della Giunta.
Ciò che interessa alla cooperazione campana (un sistema di 9.000 imprese) è soprattutto il sostegno al tessuto produttivo mediante l’attivazione di fondi per finanziamenti a PMI innovative e incentivi all’impresa sociale.
“La cooperazione è già impegnata a dare il proprio contributo con iniziative e progetti in questo senso”  ha concluso Mitra.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©