Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Caserta, il console francese in visita al Liceo Manzoni -video


.

Caserta, il console francese in visita al Liceo Manzoni -video
17/12/2018, 12:46

CASERTA - Il Console di Francia Laurent Burin des Roziers sceglie il Liceo Manzoni come prima uscita a Caserta. Relatore, questa mattina, al convegno dal titolo “Il Francese: un passepartout per l’avvenire” che ha avuto luogo nell’aula magna dell’istituto casertano, di cui è dirigente scolastica Adele Vairo. Ad accogliere sia il console che l’addetta alla cooperazione linguistica ed educativa dell’Istituto Grenoble di Napoli Magali Claux, oltre alla Vairo, i docenti del Dipartimento di francese (diretto da Assunta De Crescenzo) e gli alunni del Liceo linguistico, Liceo linguistico Esabac e del Liceo Economico-sociale, insieme ad Aldo Antonio Cobianchi, Segretario generale della Società italiana dei Francesisti, storico sodalizio che ha la sua sede centrale presso l’Istituto casertano ed il vice sindaco di Caserta Franco De Michele. La visita del console ha rappresentato un’occasione importante per consolidare i rapporti di collaborazione che il Liceo Manzoni intrattiene da anni con l’Istituto Napoli, avendo, tra l’altro, attivato il percorso EsaBac, che permette agli allievi di studiare in una prospettiva europea e internazionale, conseguendo il doppio diploma, italiano e francese. I programmi di studio proposti hanno, infatti, l’obiettivo di contribuire alla conoscenza della cultura storica e letteraria comune ai due paesi, fornendo gli strumenti di comprensione necessari per preparare gli allievi a diventare autentici cittadini europei.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©