Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Caserta: La Ugl in Piazza per testimoniare le difficoltà dei lavoratori


Caserta: La Ugl in Piazza per testimoniare le difficoltà dei lavoratori
13/12/2009, 22:12

E’ tornata in strada la Ugl Caserta e lo ha fatto con un o stand informativo allestito nella centrale Piazza Dante durante il week end appena trascorso. L’iniziativa sponsorizzata dal movimento giovanile del sindacato guidato da Renata Polverini, si poneva l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione del capoluogo sulle problematiche sindacali all’ordine del giorno dell’agenda nazionale, ma anche per parlare con i cittadini di sicurezza, pensioni e tfr. Molte le presenze agli stand, i cittadini, seppur indaffarati nelle spese di Natale hanno apprezzato la presenza del sindacato al punto che il materiale informativo stampato per l’occasione è andato totalmente distribuito. Accanto ai tanti volti noti del sindacato di Via Roma: Buono, Celentano, Giannini, Vanacore, Abbate e naturalmente a quello del segretario provinciale Sergio D’Angelo, lo stand ha visto la partecipazione dei giovani emergenti Ciro Tarotto (Ugl Metalmeccanici) e Paola Sampaolo (Ugl Giovani). “Abbiamo voluto ricordare alla popolazione” ha dichiarato D’Angelo “che accanto alle luci ed alle musiche che stanno caratterizzando la città negli ultimi giorni, persistono tutti i problemi che la congiuntura economica in queste terre ha acuito in maniera esponenziale”. Apprezzata nella giornata di Sabato la visita del Segretario regionale del settore agroalimentare della Ugl Campania Ferdinando Palumbo il quale ha voluto dare un contributo collaborativo alla manifestazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©