Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Celebrazioni del Bicentenario della Scuola d'Ingegneria


Celebrazioni del Bicentenario della Scuola d'Ingegneria
23/02/2011, 11:02

Si inaugureranno venerdì 4 marzo le celebrazioni del Bicentenario della Scuola d'Ingegneria istituita da Gioacchino Murat, re di Napoli, proprio il 4 marzo del 1811.

La cerimonia di apertura si terrà nell'Aula Massimilla della Facoltà di Ingegneria, in piazzale Tecchio, 80, alle 9. Il programma delle celebrazioni prevede molteplici eventi che si svolgeranno nell'arco di un anno.

Introdurranno la cerimonia il Rettore Massimo Marrelli, Piero Salatino, Preside della Facoltà di Ingegneria, Massimo D'Apuzzo, Presidente del Polo delle Scienze e delle Tecnologie, Claudio Claudi de Saint Mihiel, Preside della Facoltà di Architettura, Rosa Russo Iervolino, Sindaco di Napoli, Luigi Cesaro, Presidente della Provincia di Napoli, e Stefano Caldoro, Presidente della Regione Campania.

Il professor Giuseppe Marrucci, della Facoltà di Ingegneria, coordinerà gli interventi di Alfredo Buccaro, Professore di Storia dell'architettura della Facoltà di Ingegneria, di Piero Salatino, di Luigi Nicolais, Vicepresidente della VII Commissione Cultura, Scienza e Istruzione Camera dei Deputati, di Guido Trombetti, Assessore all'Università e Ricerca scientifica Regione Campania, di Edoardo Cosenza, Assessore alle Opere e Lavori pubblici Regione Campania, di Luigi Vinci, Presidente dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, di Massimo Gallione, Presidente Consiglio Nazionale degli Architetti, di Giorgio Fiore, Presidente di Confindustria Campania, di Paolo Graziano, Presidente dell'Unione Industriali di Napoli, e di Rodolfo Girardi, Presidente dell'Associazione Costruttori Edili di Napoli.

"Cartoline dal mondo" sarà il momento della cerimonia in cui studenti di oggi leggeranno saluti e pensieri di ex allievi della Scuola di Ingegneria fridericiana che lavorano e risiedono lontano da Napoli, fuori dall'Italia .

Nell'atrio della Facoltà sarà allestita la mostra su 'La Scuola di Ingegneria di Napoli 1811- 2011' che ripercorre in breve fotograficamente i sui duecento anni di presenza sul territorio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©