Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Cgil e Fillea Campania a Torino al processo Eternit


Cgil e Fillea Campania a Torino al processo Eternit
10/02/2012, 14:02

(US CGIL CAMPANIA) - Napoli, 10 febbraio - Ci saranno anche i segretari generali di Cgil e Fillea Campania, Franco Tavella e Giovanni Sannino, lunedì prossimo a Torino in occasione della lettura della sentenza relativa al processo Eternit. "Ci attendiamo un verdetto esemplare - sottolinea Tavella - affinchè in futuro non vengano più sottovalutate le problematiche relative alla sicurezza. Non è giusto che gli operai paghino con la vita le pessime condizioni nelle quali si sono trovati a svolgere il loro lavoro". Dei 2336 dipendenti dello stabilimento di Bagnoli, nel corso degli anni 1045 sono morti: tra le patologie responsabili, il cancro ai polmoni, il cancro alla laringe, le asbestosi polmonari, il mesotelioma pleurico. La Cgil, costituitasi parte civile, ha seguito con grande impegno le varie fasi del processo. "In Campania - precisa Tavella - va attuato il Piano Regionale dell'amianto approvato nel 2001. Così come va attivato il Servizio di Sorveglianza Sanitaria per gli Ex esposti, quasi 5000 solo a Napoli, rimasto ancora inevaso". "La Cgil continuerà a spendere il suo impegno - conclude Tavella - per una bonifica di tanti siti e focolai d'amianto che ancora ci sono nel nostro Paese".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©