Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Il corteo da piazza dante alla presenza di Susanna Camusso

Cgil in piazza il 6 maggio


Cgil in piazza il 6 maggio
04/05/2011, 14:05

NAPOLI - Pressione fiscale, disoccupazione, tagli indiscriminati. La situazione in Campania rischia il collasso. Per manifestare il proprio disappunto nei confronti di quanto sta accadendo la Cgil ha indetto uno sciopero generale venerdi prossimo, 6 maggio, che durerà 8 ore. Il corteo partirà da piazza Dante e si snoderà in diversi punti della città, alla presenza del segretario nazionale Susanna Camusso. La stessa Camusso dovrebbe poi incontrare nella stessa giornata anche il cardinale Crescenzio Sepe: “segno che nella crisi Napoli ed il Sud sono punti importanti”, ha detto il segretario generale Michele Gravano, che ha aggiunto “sarà una giornata di lotta e di festa”. Alla protesta di venerdi farà seguito un incontro nazionale il 10 ed 11 maggio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©