Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Coisp: solidarietà al presidente della Regione Calabria


Coisp: solidarietà al presidente della Regione Calabria
04/08/2010, 19:08

“C’è preoccupazione per il clima avvelenato che si respira in Calabria e che sfocia in atti intimidatori come l’invio di pallottole o le minacce a giornalisti ed esponenti politici. E a parte la solidarietà che esprimiamo incondizionatamente al Presidente del Consiglio Regionale, Franco Talarico, non possiamo esimerci dall’osservare che purtroppo in Calabria, sono ancora troppi i fili scoperti e mai tranciati, stroncando i quali si rischia di rimanere fulminati”. Lo dichiara Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp – il Sindacato Indipendente di Polizia - nell'esprimere solidarietà al Presidente del Consiglio Regionale, Franco Talarico, per il vile atto intimidatorio di cui è stato protagonista, sottolinea però quanto in un momento in cui la malavita sta subendo dei colpi durissimi da parte dello Stato, sia necessario remare tutti dalla stessa parte. “Il Coisp – afferma il leader del Sindacato di Polizia - è fortemente convinto che la lotta alla criminalità possa essere vinta se e solo se in campo scenderanno forze potenziate in termini di risorse umane e di mezzi in grado di alzare un muro contro ogni atto che possa in qualche modo minare ogni tentativo piccolo o grande di convivenza sociale improntata sulla legalità. Ecco perché, - conclude il Segretario Generale del Coisp - certi della sensibilità di gran parte della politica calabrese, chiediamo a quella stessa politica stessa di stare accanto alle Forze di Polizia nelle loro battaglie per la rivendicazione non di un semplice diritto sindacale ma di condizioni di lavoro adeguare che permettano alle Forze dell’Ordine di garantire la sicurezza di ogni singolo cittadino in un terra di confine come quella calabrese”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©