Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Competence, la fortezza è stata espugnata


Competence, la fortezza è stata espugnata
07/03/2011, 09:03

"Dopo tante lotte finalmente la U.G.L. Metalmeccanici è riuscita di FORZA e PRETOTENZA a distruggere il castello di carta costruito dalle altre sigle sindacali. Dopo tanti anni di silenzio delle RSU, le Segreterie FIM FIOM E UILM non sono più i “CUSTODI DEI SEGRETI DELLA JABIL / COMPETENCE”. Ed è così che per la prima volta il 03 Marzo, tra gli occhi increduli di tutti i presenti, ci siamo SEDUTI al tavolo Ministeriale per la discussione della vertenza che riguarda la NOSTRA Azienda. Con un intervento del Nostro Vicesegretario Nazionale, ci è voluto poco a capire che l’incontro avrebbe avuto solo titolo conoscitivo e presentativo della “Nuova” Azienda Jabil, che ha sostituito la Competence. Infatti al termine del giro di domande, alcune anche molto interessanti, i vertici aziendali hanno preso tempo dichiarando che il loro ingresso nel nuovo contesto lasciato da Competence è avvenuto da troppo poco tempo e che non avevano gli strumenti per rispondere alle domande rivoltegli. Quindi ad oggi resta solo da aspettare la nuova sentenza del tribunale di Milano fissata per il 14 Marzo e dare questo tempo all’Azienda per organizzarsi e non poter più eludere le Nostre domande. Perchè NOI adesso: “CI SIAMO”! Un piccolo appunto personale sulla questione è d’obbligo. Tante domande fatte in sede ministeriale dai vari Rappresentati Sindacali sono le domande che questa Segreteria rivolge alle RSU da ben NOVE ANNI, ossia da quando la Jabil è approdata in Italia. Noi abbiamo sempre mosso “DUBBI” sul Nostro futuro, visti “ALCUNI” precedenti “alti vertici” Aziendali. E sono proprio quelle Nostre vecchie domande, a cui TUTTI LORO rispondevano attaccandoci di falso allarmismo, che solo “OGGI” ritornano e che “LORO” solo “OGGI” rivolgono all’Azienda. Ed è a tutti “Loro” che stanno cercando di distogliere l’attenzione dalle loro responsabilità girandole su di noi dicendoci: “dovevamo arrivare alla chiusura per vedervi qua?!?!” che Rispondo: “Dovevate Aspettare che stessimo chiudendo per COMINCIARE a fare un PO’ di SINDACATO?!?”… e comunque resta sempre da vedere per quanto tempo continuerete a farlo?!!? “Disprezza i grandi progetti chi si sente incapace di grandi successi” Luc de Clapiers, di Vauvenargues.". Così un comunicato stampa a cura della segreteria provinciale UGL di Caserta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©