Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Comune di Napoli, progetto "Universi di Libertà"

Costituzione di un Centro Universitario Regionale

Comune di Napoli, progetto 'Universi di Libertà'
13/06/2013, 15:35

NAPOLI - Domani, venerdì 14 giugno alle ore 11.00 nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo, alla presenza degli Assessori alla scuola Annamaria Palmieri, alle Pari Opportunità Giuseppina Tommasielli ed alle Politiche Sociali Roberta Gaeta verrà presentato il progetto"Universi di Libertà" sugli studi universitari negli istituti penitenziari regionali. Il progetto, promosso dal Centro SInAPSi della "Federico II", in perfetta sintonia con l'azione del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria (DAP) Campana, è indirizzato alla costituzione di un Centro Universitario Regionale che dovrà coinvolgere gli Atenei Campani nelle attività di formazione e di ricerca nel rispetto delle esigenze degli Istituti Penitenziari. L'azione di progetto interessa i piani dell'Informazione sull'offerta degli Studi, l'Orientamento, l'assistenza Didattica, l'organizzazione di Eventi culturali, l'indicazione di Ricerca. L'opera d'inclusione per chi è in stato di reclusione assume particolare rilevanza per la democrazia del Paese che si trova ad affrontare un'emergenza costante nel soddisfare le esigenze di educazione e restituzione sociale sancite dalla Costituzione. Gli studi universitari offrono un' importante occasione di progresso formativo di libertà in un ripensamento costante della propria storia e della cura di sé e delle relazioni sociali.
Interverranno: il Vicepresidente Regione Campania Guido Trombetti, il Rettore dell' Università "Federico II"  Massimo Marrelli, Tommaso Contestabile del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria, il Direttore del Centro SInAPSi- Paolo Valerio ed il responsabile del Progetto Giuseppe Ferraro dell'Università "Federico II".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©