Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Concorso Michelin mobilitàzione sostenibile sulle 10 regole d'oro

1.000 euro alla scuola Sasso di Torre del Greco

Concorso Michelin mobilitàzione sostenibile sulle 10 regole d'oro
16/09/2013, 12:43

NAPOLI – Sono quasi 13.000 gli alunni che su tutto il territorio nazionale hanno partecipato al concorso Michelin mobilitàzione sostenibile per un totale di circa 1.500 elaborati in gara. Una giuria specializzata ha valutato gli elaborati decretando seconda classificata per la sezione “Scuola Secondaria di 1° grado” la classe 2ªB (oggi 3ªB) della Scuola Sasso di Torre del Greco (NA).
Mobilitàzione sostenibile è una delle due grandi iniziative pedagogiche attuate a livello nazionale da Michelin, in prima linea nella promozione della sicurezza stradale.
Si tratta di un progetto educativo che offre a insegnanti, studenti e famiglie un sistema di strumenti gratuiti per aprire il dibattito su come migliorare la mobilità sulle nostre strade, all’insegna della sicurezza per tutti, dell’innovazione nelle tecnologie, della responsabilità nei comportamenti e del rispetto dell’ambiente. Dalle elementari alle superiori, l’iniziativa parla ai giovani con kit didattici declinati a seconda del grado scolastico di riferimento.
In questa sesta edizione, il tema proposto è stato le 10 Regole d’Oro per la sicurezza stradale indicate dalla FIA, Federazione Internazionale dell'Automobile, che dal 2012 Michelin condivide, sottoscrive e sostiene. Michelin e FIA hanno lanciato una campagna mondiale di comunicazione per diffonderne la conoscenza.
L’impegno di Michelin per il progresso della mobilità si traduce anche nella manifestazione del Villaggio Michelin per la Sicurezza Stradale, che consiste nell’allestimento, nelle più belle piazze d’Italia, di un vero villaggio in miniatura, con strade, segnaletica e ostacoli, dove i bambini si cimentano in bicicletta dopo una divertente lezione di teoria, simulatori di guida e stand istruttivi per tutta la famiglia.
L’iniziativa, in collaborazione con il Ministero dell’Interno, la Polizia di Stato, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e i Comuni, ha come obiettivo la diffusione della consapevolezza dei pericoli della strada e la promozione di un comportamento responsabile a partire dai due anni di età. Anche l’edizione 2013 del Villaggio Michelin per la Sicurezza Stradale ha come tema le 10 Regole d’Oro.
L’edizione 2013 di mobilitàzione sostenibile ha previsto la distribuzione di 2.200 kit didattici gratuiti a tutte le scuole italiane che ne hanno fatto richiesta. L’iniziativa inoltre è stata supportata anche dal sito www.michelinfascuola.it, dove ragazzi e insegnanti hanno potuto trovare informazioni utili sul progetto, visionare video e giocare con la “Augmented Reality”.
Per le scuole elementari, ogni alunno ha avuto a disposizione la propria copia dell’esclusivo libro “Precisonia, la città delle regole”, un divertente racconto – il terzo di una serie tutta dedicata alla sicurezza stradale – che ha fornito agli insegnanti interessanti spunti per sviluppare in classe i temi della sicurezza e della mobilità sostenibile, insegnando ai bambini l’importanza di muoversi in modo sicuro.  
Gli studenti delle scuole medie sono stati invece guidati da Gordox, l’originale graphic novel che ha coinvolto i ragazzi catapultandoli in un’avventura su un altro pianeta: un’occasione per riflettere a casa e a scuola su come si può rendere sicuro e sostenibile il proprio viaggio.
Nelle scuole superiori i più grandi sono ormai prossimi a poter condurre qualunque veicolo e a diventare così protagonisti attivi della mobilità su strada. Per dare solide basi culturali ai comportamenti dei giovani al volante, mobilitàzione sostenibile 6 ha propostotracce di lavoro che aprono uno scenario di studio che tratta di fisica, economia, matematica, filosofia e letteratura.
A conclusione del percorso didattico Michelin ha proposto a tutte le classi di impegnarsi da protagonisti sui temi della mobilità sostenibile e della sicurezza, partecipando al concorso Note di viaggio, legato al progetto. Gli studenti delle scuole medie sono stati chiamati a realizzare, in qualunque forma espressiva, elaborati che trasmettessero un messaggio sulla necessità di rispettare le 10 Regole d’Oro sulla sicurezza.
La Scuola di Torre del Greco si è aggiudicata il secondo gradino del podio presentando come elaborato un power point riassuntivo del lavoro svolto durante l’anno per le strade della città: i ragazzi infatti hanno approfondito il tema dello pneumatico misurando i battistrada delle automobili. La scuola verrà premiata da Michelin con una dotazione per la didattica e la sicurezza degli ambienti scolastici del valore di 1.000 euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©