Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Confcommercio: Petrone e Coppola nominati oggi vicepresidenti


Confcommercio: Petrone e Coppola nominati oggi vicepresidenti
31/01/2011, 17:01

Il Consiglio Direttivo di Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Napoli, riunitosi oggi, ha proceduto alla nomina, su proposta del presidente Pietro Russo, dei due vicepresidenti, di cui – così come previsto dallo statuto – uno vicario e l’altro con delega all’amministrazione.

Massimo Petrone (presidente Federsalute) e Gaetano Coppola (presidente Assogrossisti) sono stati nominati, rispettivamente, vicepresidente vicario ed amministratore di Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Napoli.

Massimo Petrone, 40 anni, proviene dal mondo farmaceutico. Titolare di una nota farmacia napoletana, porta avanti una tradizione di famiglia che continua da tre generazioni. E’ socio ed owner del Gruppo Petrone, holding di circa 30 società con sedi in Italia e all’estero che svolgono attività di import-export in tutto il mondo nei settori farmaceutico e medicale offrendo ai propri clienti un consolidato know-how di servizio nelle operazioni di logistica del farmaco. E’ consigliere regionale Federfarma della Campania.

Gaetano Coppola, consigliere del Centro Agro-Alimentare della città di Napoli (CAAN), Presidente di Assogrossisti, Associazione Commercianti all’Ingrosso di prodotti Agro-alimentari della provincia di Napoli, è amministratore della Coppola Enterprice srl, nota nel mondo per la produzione e per la commercializzazione del pomodorini col marchio “Valgrì”.

Sposato e padre di tre figli, 53 anni, fin da giovane impegnato nel sociale, è stato ordinato Diacono nel 2006 ed è attivamente al fianco del Cardinale Sepe per le attività pastorali promosse dalla Chiesa di Napoli.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©