Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

Convegno internazionale di Bioarchitettura: Preesistenze architettoniche e sostenibilità


Convegno internazionale di Bioarchitettura: Preesistenze architettoniche e sostenibilità
19/10/2011, 10:10

venerdì 21 e sabato 22 ottobre, si terrà a Napoli, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, il convegno internazionale di Bioarchitettura, “Preesistenze architettoniche e sostenibilità ambientale. Biocompatibilità ed energie rinnovabili per il recupero dei tessuti urbani degradati”, organizzato dall’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, Polo delle Scienze e delle tecnologie-Dipartimento Configurazione ed Attuazione dell’Architettura, con la collaborazione di ANEA. Il convegno punta l’attenzione sull’importanza di intervenire sul patrimonio edilizio esistente, individuando modalità di intervento progettuali e tecnologie compatibili con la tutela dei beni architettonici e paesaggistici.

Tra i partecipanti della due giorni: Costanza Pera, Presidente della seconda sezione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici del Ministero delle Infrastrutture, Carmelo Spitaleri, del Ministero dell’Ambiente, Stefano Gizzi, Soprintendente ai BAAS di Napoli e Provincia, Claudio Claudi de Saint Mihiel, Preside della Facoltà di Architettura della Federico II, Edoardo Cosenza, Assessore ai Lavori Pubblici e alla Protezione Civile della Regione Campania, Tommaso Sodano, Assessore all’Ambiente del Comune di Napoli, Virginia Gangemi dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, Michele Macaluso, direttore ANEA.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©