Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Convezione tra UNICOCAMPANIA e Università di Salerno


Convezione tra UNICOCAMPANIA e Università di Salerno
10/10/2009, 13:10

Firmata la convenzione tra il Consorzio UNICOCAMPANIA e la Fondazione Universitaria dell’Università di Salerno per agevolare la mobilità degli studenti dell’ateneo.
I possessori della nuova “carta servizi Fondazione Unisa – Ateneum”, la carta elettronica di pagamento che la Fondazione mette a disposizione degli studenti grazie all’accordo con la Federazione Campana delle Banche di Credito Cooperativo e la Cassa Rurale ed Artigiana - Banca di Credito Cooperativo di Fisciano, potranno acquistare gli abbonamenti annuali e mensili UNICOCAMPANIA direttamente presso la Fondazione.
Sarà quest’ultima a raccogliere la documentazione e la modulistica necessaria entro il 15 di ogni mese e a trasmetterla alla sede del Consorzio per l’emissione degli abbonamenti.
Gli studenti pagheranno il costo del titolo con la loro carta servizi e ritireranno l’abbonamento presso la Fondazione prima dell’inizio della sua validità.
“E’ una iniziativa meritevole che ci ha subito convinto – spiega l’ing. Antonietta Sannino, direttore del Consorzio UNICOCAMPANIA – Gli studenti rappresentano uno dei segmenti più importanti della nostra utenza e vanno incentivati ad un corretto all’utilizzo del mezzo pubblico. Grazie alla collaborazione con la Fondazione, sottoscrivere un abbonamento sarà ancora più facile e sicuramente le ricadute saranno positive anche in termini di lotta all’evasione.”
“Si tratta – afferma il Prof. Giorgio Donsì, Presidente della Fondazione UNISA – di un primo esempio di come la Fondazione Universitaria si ponga l’obiettivo di offrire agli studenti dell’Università di Salerno un valido sostegno, in termini di servizi aggiuntivi, per una proficua frequenza del Campus.”
La carta servizi sarà presentata ufficialmente il giorno 16 alle ore 11.00 presso l’aula “Nicola Cilento” dell’Università degli Studi di Salerno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©