Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

Corso di formazione ed aggiornamento professionale per Energy Manager


Corso di formazione ed aggiornamento professionale per Energy Manager
09/10/2013, 15:12

NAPOLI - Fornire le conoscenze per la corretta gestione dei consumi energetici e le nozioni fondamentali sulla legislazione energetica ed ambientale; illustrare le normative tecniche e le politiche di incentivazione dell’Efficienza Energetica e delle Fonti Energetiche Rinnovabili; insegnare, attraverso laboratori pratici, ad eseguire piani di fattibilità secondo una efficace analisi dei costi e dei benefici degli investimenti.
Sono gli obiettivi dei cinque giorni di Corso di formazione e aggiornamento professionale per Energy Manager ed Esperti in Gestione dell’Energia (EGE) –nei settori Civile, Pubblica Amministrazione, Professionisti– rivolto a diplomati e laureati, preferibilmente in materie tecnico-scientifiche, che si terrà a Napoli dal 14 al 18 ottobre p.v. presso la sede dell’Unione dei Periti Industriali e dei Periti Industriali laureati della Provincia di Napoli, organizzato da ANEA, Agenzia Napoletana Energia e Ambiente in collaborazione con ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile e FIRE Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia.
L’Energy Manager è una figura tecnica introdotta in Italia dalla Legge 10/91, che l’ha resa obbligatoria per enti pubblici e imprese private operanti nei settori industriale, terziario e trasporti ma che ancora non ha trovato piena applicazione, rappresentando così una ulteriore occasione di posti di lavoro negli enti pubblici, nelle aziende sanitarie, nelle università e nelle aziende di trasporto e, più in generale, ovunque i rilevanti consumi energetici richiedano una attenta razionalizzazione a fini economici ed ecosostenibili.
Il corso, tenuto da esperti del settore, docenti universitari, rappresentanti dell’ENEA e della FIRE prevede una frequenza regolare di otto ore al giorno per un totale di quaranta ore. Al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©