Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Costa Crociere, ASTOI Confindustria Viaggi: "cordoglio per le vittime ed i familiari"


Costa Crociere, ASTOI Confindustria Viaggi: 'cordoglio per le vittime ed i familiari'
16/01/2012, 17:01

A seguito della tragedia legata al naufragio della Costa Concordia, ASTOI Confindustria Viaggi esprime il suo più vivo cordoglio per le vittime ed i loro familiari e la vicinanza ai passeggeri coinvolti nella vicenda. L’Associazione, a nome di ogni suo singolo socio, si stringe inoltre al fianco di Costa Crociere, impegnata in questo difficilissimo momento a fronteggiare l’emergenza e a fornire assistenza ed ascolto ad ogni singolo passeggero ed ai membri dell’equipaggio. L’Associazione tutta conferma la propria piena disponibilità a collaborare con la Compagnia di navigazione nei modi che saranno ritenuti più opportuni. “Siamo certi che questo gravissimo incidente”, afferma Roberto Corbella, Presidente di ASTOI Confindustria Viaggi, “verrà gestito dalla Compagnia nel migliore dei modi e sappiamo che si stanno adottando tutte le misure necessarie con la massima diligenza, come nella tradizione di questa storica azienda. Costa Crociere dà lavoro a più di 24.000 addetti e vanta la fedeltà di oltre un milione di clienti; la crociera è una formula di vacanza scelta ed amata da molti turisti e, anche dopo questo tragico evento, non possiamo dubitare sulla sicurezza delle navi, ampiamente certificata dagli organi e dalle autorità competenti. Siamo più che convinti del fatto che, dopo un primo comprensibile momento di smarrimento, i clienti torneranno a breve a confermare la fiducia da sempre dimostrata nei confronti della Compagnia”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©