Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Crisi d’Impresa, domenica convegno a S. Gennaro Vesuviano


Crisi d’Impresa, domenica  convegno a S. Gennaro Vesuviano
04/02/2011, 09:02

Domenica, 6 febbraio 2011, alle ore 10:00, nella Sala Consiliare del Comune di San Gennaro Vesuviano (Na), avrà luogo il convegno sul tema “Crisi di Impresa, Banche, Istituzioni e Territorio: Nuove Relazioni, Nuove Opportunità”, organizzato dall’ Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa.

Interverranno: il Presidente dell’Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa, Prof. Giuseppe Catapano; il Sindaco del Comune di San Gennaro Vesuviano, Dr. Aniello Giugliano; il Presidente del Tavolo Partnariato Economico e Sociale della Regione Campania, On. Luciano Schifone; l’Avv. Antonello Secchi, Presidente della Commissione per la giustizia, gli affari interni e le libertà civili dell’O.P.E ; il Dr. Domenico Longo, Direttore Responsabile de “L’Altra Voce”; il Dr. Giuseppe Parisi, Responsabile Nazionale Fiscalità Locale P.M.I.; il Dr. Giovanni Mastrofrancesco, Presidente Federterziario regione Campania. Modera il Direttore del Quotidiano La Notte, Massimiliano Santoro.

L’ Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa, presieduto dal Dr. Giuseppe Catapano, attraverso la Fondazione O.P.E. Impresa prosegue la sua campagna d’ascolto itinerante su tutto il territorio nazionale, incontrando imprese ed istituzioni al fine di recepire le loro istanze e creare dei percorsi utili per l’accesso ai finanziamenti europei.

“Per le Imprese – sostiene il Presidente dell’Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa, Prof. Giuseppe Catapano - è importante chiarire in modo semplice e comprensibile come sono cambiati negli ultimi anni i rapporti con le banche, anche a seguito dell’applicazione degli accordi Basilea2 e in relazione alla crisi finanziaria ed economica di questi ultimi anni. Mentre in precedenza i rapporti con le banche erano più diretti e personali, ora è sempre più problematico, soprattutto in caso di necessità di ottenere prestiti, avere contatti chiari e semplici con i funzionari di banca. Per cui diventa sempre più frequente la domanda di una migliore relazione tra banche e imprese. La risposta è insita nel ruolo che da diversi mesi sta svolgendo la Fondazione O.P.E. Impresa: per superare le difficoltà è necessario presentarsi in banca “con le carte in regola”: le nuove normative denominate Basilea2 impongono una valutazione del cliente, in base a criteri economici, finanziari e imprenditoriali. Per questo è importate avere bilanci chiari e solide garanzie. Gli incontri che stiamo promuovendo – conclude Catapano - si pone l’obiettivo di fare il punto della situazione attuale in Italia, fornendo le migliori soluzioni e dando le opportune risposte alle domande degli imprenditori, coinvolgendo Istituzioni, Banche, e Imprese”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©