Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

D'Alessandro (PRC) : no agli esuberi per la società Tirrenia


D'Alessandro (PRC) : no agli esuberi per la società Tirrenia
08/06/2010, 14:06

“La protesta dei lavoratori della Tirrenia e dei sindacati di trasporto, avvenuta stamattina a Napoli, ed in programma oggi pomeriggio a Torre del Greco, ci trova in piena sintonia con le loro ragioni: il Governo Berlusconi non può far pagare i costi della privatizzazione alle maestranze ed ai cittadini, in quanto utenti del trasporto sul mare.


Da un lato l’annuncio da parte dell’azienda di duecentocinquanta esuberi, in ambito Tirrenia, rappresenta un vero e proprio caso di macelleria sociale; dall’altro la latitanza del Governo crea le condizioni per la svendita dell’azienda ad armatori privati.


Rifondazione Comunista e la Federazione della Sinistra sostengono la lotta dei lavoratori e del sindacato e sono impegnati a difendere il carattere sociale del trasporto sul mare, a partire dalla garanzia di tutti i servizi per le popolazioni delle isole”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©