Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

D’ANGELO (UGL CASERTA) : “COZZOLINO UNICO INTERLOCUTORE”


D’ANGELO (UGL CASERTA) : “COZZOLINO UNICO INTERLOCUTORE”
16/01/2009, 09:01

 

“Siamo certi della bontà dello strumento, ed i 455 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Campania ci lasciano qualche speranza per il futuro.”E’ questa la dichiarazione che il Segretario provinciale della Ugl Caserta Sergio D’angelo ha rilasciato riguardo ai contratti di programma presentati oggi dall’assessore regionale Andrea Cozzolino “Pur restando molto critici riguardo all’operato dell’amministrazione Bassolino” continua il sindacalista “apprezziamo il lavoro svolto dell’Assessore Cozzolino, che rappresenta l’unico interlocutore meritevole di considerazione”. Dalla mappatura industriale della regione Campania ottenuta analizzando le richieste risulta che il 40,19 per cento delle risorse si concentra in provincia di Salerno, che Napoli raccoglie con 600 milioni di Euro il 22,05%, Avellino il 16,99%, Benevento il 9,45% e Caserta l’11,33%.
 
La Ugl Caserta aveva sottoscritto a fine Dicembre l’accordo di programma Paser che si prefiggeva di creare di una rete di imprese in grado di incidere sullo sviluppo industriale della provincia e che a pieno regime avrebbe dovuto garantire 43 nuove assunzioni.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©