Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

DECRETO GELMINI LOPA: “GRAZIE A BERLUSCONI SI SONO RISVEGLIATE LE COSCIENZE DEGLI OPERATORI DELL’ISTRUZIONE”


DECRETO GELMINI LOPA: “GRAZIE A BERLUSCONI SI SONO RISVEGLIATE LE COSCIENZE DEGLI OPERATORI DELL’ISTRUZIONE”
31/10/2008, 08:10

 

'Gli incidenti di ieri sono preoccupanti, in quanto trasformano una protesta che, condivisibile o meno, si era fino ad ora mantenuta pacifica, in episodi di violenza. Cosi è intervenuto il Dirigente di AN-Popolo della Libertà, Rosario Lopa, partecipando questo pomeriggio al radiogiornale di un’emittente nazionale. In particolare, ha sottolineato Lopa, è da stigmatizzare le occupazione da parte degli studenti dei centri di mobilità dei pendolari, come: stazioni, autobus, corsi stradali,tangenziale ecc. che vede protagonisti anche gli studenti campani. Deve essere chiaro, che fuori dalle strumentalizzazioni e dagli equivoci, il decreto sia un passo avanti verso la riforma della scuola. Il decreto Gelmini, ha spiegato l’esponente del PdL, è stato approvato ora è neccessario applicarlo, e che nell'applicazione ci sia dialogo con gli studenti, anche per accogliere le loro istanze. Quello che sta succedendo a margine, conclude Lopa, sono la chiara dimostrazione di come la difesa della scuola e della cultura siano evidenti alibi di chi, scende in piazza a contestare un Governo, per conto di chi vuole strumentalizzare per mero profitto politico, sapendo di non rappresentare la maggioranza dei cittadini. In ogni modo c’e da rilevare la bravura del Premier Berlusconi, che è riuscito, “…dopo anni di letargo, ha risvegliare le coscienze degli operatori della scuola e dell’università…”
  
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©