Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Lo stilista napoletano allestirà un laboratorio di sartoria

Domimì torna a Napoli per Scampìa

Due sfilate di beneficenza per finanziare il progetto

.

Domimì torna a Napoli per Scampìa
07/09/2012, 16:52

Una sartoria per i ragazzi di Scampìa. L’idea arriva direttamente da un napoletano d’eccellenza emigrato all’estero e tornato in patria con un obiettivo: quello di offrire un’alternativa ai ragazzi che, come lui, sono nati in quartieri difficili. Domenico Lotti, in arte Domimì, stilista di successo in tutto il mondo, torna sul palcoscenico napoletano con due sfilate di beneficenza. La prima finanzierà i progetti del Centro Hurtado che anima il “Progetto Scampia”, mentre i fondi raccolti con il secondo defilé andranno a sostegno della palestra Maddaloni che, attraverso lo sport, il judo e tante altre iniziative, cerca di salvare i ragazzi dalla strada.

Eccellenze napoletane che si uniscono per il bene della propria città. Anche il garage Morelli, fiore all’occhiello architettonico ed archeologico di Napoli, darà il suo contributo a favore dei ragazzi di Scampìa.

Entrambi gli eventi si svolgeranno sotto l’Alto Patrocinio del Presidente dell’Osservatorio Anticamorra e Riqualificazione Napoli Nord (O.A.R) Giovandomenico Lepore, già Procuratore Capo della Repubblica di Napoli.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.