Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Due record mondiali per Guinness nella Festa di San Patrizio


Due record mondiali per Guinness nella Festa di San Patrizio
20/03/2012, 11:03

20 marzo 2012 – Il 17 marzo 2012, migliaia di persone, da 150 diversi Paesi nel mondo, si sono unite per stabilire due nuovi record mondiali al fine di rendere ufficialmente ST PATRICK’S DAY “il giorno più Amichevole dell’anno”. L’iniziativa ha preso il via alcuni mesi fa, quando Guinness ha invitato i suoi fan e tutti gli appassionati a partecipare all’ambizioso tentativo di realizzare due GUINNESS WORLD RECORDS (GWR), attraverso attività online e … offline! Coinvolgendo, cioè, il popolo della rete in un brindisi virtuale e tutti coloro che amano gustare la birra alle celebrazioni che si sono svolte in giro per il mondo il 17 marzo.
Per attribuire ufficialmente a questa data il titolo di “Giorno più Amichevole dell’Anno”, i giudici del GWR sabato 17 marzo hanno contato scrupolosamente il numero delle persone che hanno partecipato alle celebrazioni del giorno di San Patrizio in tutto il mondo (recandosi nei diversi pub) e hanno verificato il “contatore elettronico” attivo, da alcuni giorni, sul sito internet internazionale guinness.com e nella pagina Facebook dei diversi Paesi. I titoli dei due record mondiali oggetto della sfida sono: “Il più grande numero di brindisi ricevuto per una campagna” e “La più grande celebrazione del St Patrick’s Day”. E grazie all’incredibile numero di persone - 435.456 in tutto - che ha partecipato alla campagna online nello spirito dell’amicizia, oltre al raggiungimento dei due nuovi record mondiali, il giorno di San Patrizio è diventato ufficialmente “il giorno più amichevole dell’anno”!
“Vogliamo ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato a stabilire i primati validati dal GUINNESS WORLD RECORDS per “il giorno più amichevole dell’anno”. Sono sicuro che la maggior parte delle persone sia d’accordo, ufficialmente o no, che il vero spirito amichevole Irlandese sia sempre stato una parte fondamentale del St Patrick’s Day. Questi record sono la testimonianza del fatto che tutto diventa un po’ irlandese il giorno di San Patrizio” così ha affermato Fergal Murray, il Mastro Birraio di Guinness.
“Ogni anno io e i miei amici celebriamo il St Patrick’s Day insieme. E’ una delle nostre feste preferite dell’anno, e la cosa che la rende ancora più divertente è che in questa giornata, tutti sembrano particolarmente amichevoli. Dopo i numerosi bei momenti che ho vissuto durante i festeggiamenti di San Patrizio, sono stato felice di aiutare Guinness a stabilire questo record mondiale”, dice Marco, fan di Guinness da Milano.

In linea con lo spirito amichevole questa è la prima volta che i brand Guinness e GUINNESS WORLD RECORDS collaborano dal 2001, anno in cui GWR, l’autorità universale nella certificazione dei record, era stata venduta da Diageo, azienda proprietaria del marchio Guinness.
Guinness dovrebbe essere gustata, il giorno di San Patrizio e in ogni altra occasione, responsabilmente.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©