Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

EnergyManagers, ultimi posti disponibili per la formazione


EnergyManagers, ultimi posti disponibili per la formazione
07/11/2012, 11:14

L’ANEA, Agenzia Napoletana Energia e Ambiente, nell’ambito della Sua attività di formazione, vi informa che sono disponibili gli ultimi 5 posti per il CORSO DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER ENERGY MANAGERS ed ESPERTI IN GESTIONE DELL’ENERGIA Settore Industriale
Napoli, 12/16 NOVEMBRE 2012 L’obiettivo del corso è fornire tutti gli strumenti tecnici, pratici e gli elementi normativi per la formazione di EnergyManagers e di Esperti in Gestione dell’Energia, una nuova figura professionale esperta nella conservazione, nell’uso razionale dell’energia, e dell’efficientamento energetico nelle imprese, in particolare, del settore industriale.

Gli EnergyManagers, infatti, operano nelle aziende, negli enti pubblici, nelle aziende sanitarie e negli ospedali, nelle università, nelle aziende di trasporto, ovunque vi siano rilevanti consumi energetici. I posti di lavoro e gli "incarichi professionali" finora assegnati, in ottemperanza alla legge 10/91, non coprono ancora i numeri attesi.

 

Il corso, organizzato in collaborazione con l’ENEA, la FIRE, e l’Ordine dei Chimici della Regione Campania, si svolgerà in 5 giornate per un totale di 40 ore. Il corso sarà tenuto da tecnici del settore, docenti universitari, rappresentanti dell’ENEA e della FIRE e rappresenta un’opportunità unica di crescita ed aggiornamento. Al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di frequenza.

 

Essendo disponibili ancora un numero esiguo di posti, è consigliabile compilare quanto prima la scheda di iscrizione (in allegato) ed inviarla tramite fax allo 081 409957 o tramite e-mail ad aneainfo@tin.it contestualmente al pagamento della quota di iscrizione pari a € 1.000,00 (+ IVA al 21%) per ogni partecipante.
E' prevista una quota ridotta di € 900,00 (+ IVA al 21%) per i soci FIRE dell’anno in corso, per gli aderenti ad EnergyNetwork che dal 1° gennaio 2012 abbiano realizzato interventi di risparmio energetico per almeno 0,5 TEP, per gli iscritti all’Ordine dei Chimici della Regione Campania e per le Agenzie per l’Energia aderenti a Renael, Rete Nazionale delle Agenzie Energetiche Locali (un membro per Agenzia).

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©