Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Ennesimo risultato eccellente per il Sindacato Nazionale Guardie Giurate. Fini risponde


Ennesimo risultato eccellente per il Sindacato Nazionale Guardie Giurate. Fini risponde
08/04/2009, 10:04

Il Sindacato Nazionale Guardie Giurate raggiunge l'ennesimo obiettivo. La sfuriata di Marco Fusco, Segretario Nazionale dell'organizzazione autonoma, ha avuto i suoi frutti. Infatti in data odierna la segreteria nazionale ha ricevuto una lettera dal Presidente della Camera dei Deputati, On. Gianfranco Fini nella quale si legge: "Gentile Signor Fusco, il Presidente della Camera dei Deputati, Gianfranco Fini, ha ricevuto la Sua lettera del 24 Gennaio scorso ed ha preso visione di quanto Ella ha inteso rappresentargli. Al riguardo, desidero comunicarLe che il Presidente ha disposto che copia della Sua lettera venga trasmessa alla Commissione parlamentare competente, affinchè i deputati che ne fanno parte possano prenderne visione ed assumere le iniziative che ritengono opportune. Le invio i cordiali saluti del Presidente, cui unico i miei personali. Firmato Dott Alberto Solia". Ebbene, il Sindacato Naizonale Guardie Giurate ma soprattutto Marco Fusco, ha ottenuto quello che voleva e cioè portare all'attenzione del presidente della Camera tutte le problematiche che circondano il mondo della vigilanza su territorio nazionale. Marco Fusco commenta così "Sono felice di apprendere che almeno il nostro sfogo, che è documentabile, non è stato cestinato e le iniziative del Presidente della Camera dei Deputati Onorevole Gianfranco Fini ne è la dimostrazione. Iniziamo a pensare che si può cambiare. Yes, we can. Tutto si può fare basta solo volerlo e penso che sia proprio il momento giusto per il cambiamento radicale del nostro settore". Si dice molto contento e realizzato anche se a metà, Marco Fusco segretario nazionale della S.N.G.G., che grazie allo sfogo di un giorno di Gennaio 2009 prese carta e penna e dipinse l'Italia da nord a sud e da est a ovest.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©