Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Enrico Panini: Inaccettabile il trasferimento di competenze

Solo fuori Napoli e Campania

Enrico Panini: Inaccettabile il trasferimento di competenze
13/06/2013, 16:44

Questa mattina i lavoratori della Selex, affiancati da FIOM CGIL FIM- Cisl e UILM,  hanno manifestato unitariamente per denunciare il tentativo della Direzione aziendale di rendere ininfluente l'apporto dello stabilimento nelle politiche produttive di Finmeccanica e di precostituire le condizioni per un lento svuotamento delle competenze e della capacità produttiva acquisite in questi anni.

“ La Selex – commenta l’assessore al lavoro Enrico Panini - rappresenta una realtà di ricerca e produzione di avanguardia nelle attività di Ingegneria, Progettazione SW, Produzione ed è, da oltre un decennio, l'unica realtà nazionale sulla logistica integrata. Incredibilmente, nel processo di ristrutturazione avviato da Finmeccanica, le nuove direzioni strategiche saranno collocate esclusivamente in stabilimenti del Centro Nord. In Campania nulla! Per il Comune di Napoli – prosegue Panini - questa scelta, se confermata, è inaccettabile perché penalizza una realtà produttiva di primo piano e conferma una linea leghista nei processi di ristrutturazione di Finmeccanica, avviata dal precedente Amministratore delegato, anacronistica e pericolosa. Inoltre avvia un processo di residualizzazione di un impianto che contribuisce fortemente al rafforzamento della ricerca ed alla competizione di qualità fra i prodotti.”

Il Comune di Napoli condivide la richiesta avanzata dalle Organizzazioni sindacali di assegnare in Campania la Direzione generale di Logistica e sosterrà, in tutte le sedi, questa necessità irrinunciabile.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©