Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

ESAME DI MATURITA': CHIESTO ANNULLAMENTO SCRITTI PER ERRORI NEI TESTI


ESAME DI MATURITA': CHIESTO ANNULLAMENTO SCRITTI PER ERRORI NEI TESTI
22/06/2008, 17:06

Dopo il ritrovamento di alcuni errori nei testi della prova scritta dell’esame di maturità, si prevedevano sanzioni e ora  potrebbe scattare l’annullamento.
I ragazzi potrebbero essere già in festa, ma serve cautela, per ora è solo una richiesta che il Codacons e l'Associazione per i diritti civili nella scuola hanno chiesto al Tar.
Le Associazioni si riferiscono alle prove di Italiano, Greco e Inglese ed “hanno convocato il Ministro dell'Istruzione Gelmini dinanzi al Tar, chiedendo al dicastero un risarcimento danni pari a 500 euro a studente, per un totale di 248.318.500 euro”.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©

Correlati